#sponsored

In Piemonte l’ospitalità è… “singolare”: trascorri tre notti in strutture ricettive pagandone una sola!

Tutte le opportunità per scoprire una regione unica su www.visitpiemonte.com

Se avete in mente un weekend o un soggiorno di più giorni, vi invitiamo a pensare a una vacanza fuori dal comune in Piemonte. Fino al 31 dicembre 2021 sarà possibile trascorrere tre notti in strutture ricettive pagandone una sola!

Il Piemonte è una regione unica e originale, che sa offrire una grande varietà di esperienze in paesaggi indimenticabili, per una vacanza in benessere e sicurezza.

E’ possibile creare il proprio itinerario su misura scegliendo tra  un ambiente montano autentico da scoprire lungo i 20.000 chilometri di percorsi trekking e ciclo-escursionistici, i percorsi enogastronomici e i cammini spirituali, dalla Via Francigena (con tappe alla Sacra di San Michele e all’abbazia di Novalesa in Valle di Susa) fino ai Sacri Monti.

Di particolare pregio, i 5 siti Patrimonio dell’UNESCO: le Residenze Reali Sabaude, i 7 Sacri Monti, i Siti Palafitticoli Preistorici dell'Arco Alpino, i Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato, e Ivrea Città Industriale del XX secolo. E poi il fascino dei 34 Comuni Bandiera Arancione e dei 14 Borghi più belli d’Italia del Piemonte.

Da non perdere le città d’arte, a cominciare dalla capitale Torino, Città Creativa UNESCO per il Design.

Fuori città, dalle montagne della Val di Susa e Chisone alle Valli di Lanzo e del Canavese. Da visitare Biella, Città Creativa UNESCO per “Craft and Folk Arts” e il Santuario del Sacro Monte di Oropa.

Il Lago Maggiore evoca l’incanto delle Isole Borromee, dei giardini e dei parchi botanici. Qui e sul Lago d’Orta la vacanza è sole in libertà sui lidi balneabili o una bella escursione in alta valle con viste spettacolari. Tra Novara e Vercelli, castelli, grange e abbazie medievali costeggiano le risaie più vaste d’Europa. Tappe di gusto portano tra i filari delle DOC e DOCG locali: dal Boca al Ghemme fino al Gattinara. In quota, l’imponente Sacro Monte di Varallo svetta sulla Valsesia, terra di torrentismo, kayake tradizioni Walser. Proseguendo verso sud, le Langhe sono il posto giusto per passeggiate golose tra cantine e vigneti, che qui producono gran parte delle 17 DOCG e 42 DOC regionali. Tra campagna e collina si scoprono perle rare come l’abbazia romanico-gotica di Vezzolano e inedite installazioni d’arte contemporanea. Tappa d’obbligo è Alba, Città Creativa UNESCO per la Gastronomia, patria del tartufo bianco e di mille prelibatezze. Nell’Alessandrino, il benessere di terme di Acqui famose dall’antichità si combina al piacere di ottimi prodotti tipici e paesaggi straordinari, tra fortezze come quella di Gavi e piccoli borghi che già profumano di mare. E, ai confini con la Francia, dall'Alta Via del Sale o lungo i Percorsi Occitani, sport, natura e arte sono l’”ossatura” preziosa del Cuneese, come rivela la cupola ellittica più grande al mondo, completamente affrescata, che sovrasta il Santuario di Vicoforte.

Tutte le opportunità per scoprire questa meravigliosa regione su: www.visitpiemonte.com

Da segnalare per concludere altre due iniziative dedicate agli amanti delle attività outdoor e dell'arte...

Piemontescape

E’ la nuova piattaforma web regionale dedicata alle attività all’aria aperta ed è pronta a diventare punto di riferimento per turisti e visitatori già in occasione dell’imminente stagione estiva.

Le due sezioni disponibili su “Piemontescape” - Bike ed Escursionismo - presentano le proposte turistiche e i percorsi scelti e inseriti dalle Agenzie Turistiche Locali e dai Consorzi turistici, in modo orientare i visitatori tra le diverse attività che si possono sperimentare in ciascuno dei singoli territori piemontesi.

Info su: www.piemontescape.com

L’essenziale è Barocco: viaggio tra ‘600 e ‘700 in Piemonte

2020 e il 2021 all’insegna del Barocco in Piemonte, con le mostre, le visite e le iniziative di “L’essenziale è Barocco”. Eventi clou attorno ai quali si svilupperà l’intero programma saranno le grandi mostre “Sfida al Barocco - Roma Torino Parigi 1680 – 1750” allestita alla Reggia di Venaria fino al 20 settembre e “Vitaliano VI. L’invenzione dell'Isola Bella” aperta fino al 1° novembre a Palazzo Borromeo di Stresa, sul Lago Maggiore.  

Arti figurative, architettura, Sacri Monti, musica e giardini, sono i tasselli di un viaggio ideale attraverso segni e stili che più di altri caratterizzano l’identità e l’anima del territorio regionale piemontese. Il Barocco è stato interpretato in Piemonte modo del tutto peculiare rispetto ad altre realtà nazionali ed europee, ed ha arricchito - tra il XVI e il XVIII secolo - l’intero territorio, a partire dal circuito delle 22 Residenze Reali Sabaude e dei 7 Sacri Monti, capitoli centrali della storia artistico-culturale piemontese e oggi patrimonio UNESCO.  

Da segnalare la mostra “Argenti preziosi. Opere degli argentieri piemontesi nelle collezioni di Palazzo Madama” fino al 15 novembre a Torino e, su tutto il territorio regionale, i percorsi inediti di “Barocco in tour” a cura delle guide Federagit e le visite guidate, su prenotazione di “Barocco Grantour” organizzato da Abbonamento Musei.

Calendario e info su: www.visitpiemonte.com

Webradio

RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su