David Bowie. La canzone- flop che lanciò la sua carriera

“Can’t Help Thinking About Me”, pubblicata con i Lower Third fu pubblicata il 14 gennaio 1966. Nonostante l’insuccesso contribuì alla fama del Duca Bianco

Vi ricordate di “Can’t Help Thinking About Me”? Si tratta di un brano di David Bowie inciso con i Lower Third, uno dei primi gruppi di cui fece parte. All’epoca il Duca Bianco si faceva ancora chiamare con il suo vero nome, ovvero David Robert Jones. “Can’t Help Thinking About Me” fu il primo brano ufficialmente inciso con il nome di David Bowie e fu pubblicato anche negli Stati Uniti.

Il singolo, uscito il 14 gennaio 1966, fu accolto molto positivamente dalla critica, ma le vendite furono un vero e proprio flop. Il settimanale Record Retailer scrisse che la canzone aveva un «testo che vale la pena di ascoltare» ma fu solo la stampa ad interessarsi del caso. Buon per Bowie che riuscì così ad avere la sua prima intervista come artista su Melody Maker. Intitolata “A message to London from Dave” l’intervista elogiò il carisma e la creatività del Duca Bianco: «Senza dubbio David Bowie ha talento. E senza dubbio lo sfrutterà» si legge. Bowie affermò: «Voglio recitare, mi piacerebbe interpretare dei ruoli... e voglio andare in Tibet, è un luogo affascinante. Mi piacerebbe fare una vacanza e dare un'occhiata all'interno dei monasteri». Sullo scarso interesse suscitato da “Can’t Help Thinking About Me” aggiunse: «Diversi programmi riservati ai teenager più giovani non trasmetteranno "Can't Help Thinking About Me", perché parla di andarsene da casa. Il brano racconta di diversi avvenimenti della vita di ogni teenager, e andarsene di casa è una cosa che succede sempre.»

Bowie riuscì inoltre ad ottenere un invito alla programma Ready Steady Go! di ITV dove si esibì insieme ai The Buzz, la sua nuova band.

Grazie all’aiuto del manager Ralph Horton “Can't Help Thinking About Me” si piazzò al 45° posto della classifica dei 45 giri di Melody Maker e contribuì in tal modo a lanciare la carriera solista del Duca Bianco.

Now on air