1500 alberi secolari per far rivivere Notre Dame

Dopo il terribile incendio che la distrusse nel 2019 la meravigliosa cattedrale parigina necessita di 2000 metri quadri di foreste per la sua ricostruzione

1500 alberi secolari per far rivivere Notre Dame

Cercasi alberi per Notre Dame, la meravigliosa cattedrale di Parigi. E si badi bene, non certo alberi qualunque: la richiesta è per 1500 alberi secolari, che possano vantare un'età di almeno 150 anni.

Si tratta di una quantità di piante tale da equivalere a 2000 metri quadrati di foresta. Ma è il numero necessario per poter ricostruire il tetto e la guglia della cattedrale, che fu terribilmente danneggiata nell'incendio divampato il 15 aprile 2019.

Così, un team di esperti è adesso preso dall'affannosa ricerca degli alberi adatti: devono avere un diametro di 50-90 cm e un'altezza tra 8 e 14 metri. I tronchi vanno tagliati prima di marzo, perché con la primavera la troppa linfa presente nel fusto lo manterrebbe umido. Inoltre, il legno ottenuto dovrà asciugare per ben 18 mesi prima di essere utilizzato per la ristrutturazione della cattedrale, il cui tetto originario comprendeva 25 strutture triangolari alte 10 metri e larghe 14 metri alla base, poste sopra le volte in pietra della navata. Il numero di travi di legno utilizzate era così ingente che il tetto di Notre Dame era affettuosamente chiamato "la foret", la foresta.

Dopo l'incendio sorse un vasto dibattito culturale sul tema dei restauri: ricostruire la cattedrale com'era prima del disastro (con la sua guglia di 96 metri, realizzata nel 1859 dall'architetto Eugène Viollet-le-Duc) o intervenire con un gusto più contemporaneo, con uso di acciai e cristallo? Vinse la prima tesi e il Presidente della repubblica Emmanuel Macron si impegnò a far ricostruire Notre Dame, fondata 850 anni fa, entro il 2024.

Il responsabile dell'Ufficio nazionale delle foreste, Dominique de Villebonne, ha spiegato al quotidiano Le Parisien che la ricerca degli alberi non è facile: «Si tratta di un patrimonio forestale antico, non alberi di 20 anni, ma quelli molto vecchi, comprese le piantagioni ordinate da ex re per costruire navi e garantire la grandezza della flotta francese». Inoltre, de Villebonne ha fugtao le preoccupazioni sull'impatto di simili tagli nei confronti del patrimonio forestale della Francia: «Oltre a lasciare a lungo in piedi altri alberi, ne stiamo anche piantando di nuovi in modo che le generazioni future possano creare le proprie opere eccezionali».

Il fervore per la ricostruzione di Notre Dame è tale che dei proprietari di foreste private si sono offerti di donare i loro alberi per contribuire al grande progetto.

(Foto Getty Images)

Webradio

RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Franco Battiato
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su