Quirinale: 11 curiosità sul meraviglioso Palazzo che ospita il Presidente della Repubblica

Il falcone, il tappeto più grande d'Europa, i 38.000 cristalli e argenti, i segreti delle cucine: ecco le curiosità su quella che è anche, come disse il Presidente Mattarella, "la Casa degli italiani"

Riflettori accesi sul Quirinale, in attesa di sapere chi sostituirà Sergio Mattarella e da febbraio diventerà il nuovo Presidente della Repubblica.

Mentre fervono le votazioni, vi facciamo scoprire 11 curiosità del Palazzo del Quirinale, sede della carica più alta dello Stato, grazie al libro "Tutti i piatti dei Presidenti. 30 anni di ricette, storie e aneddoti nelle cucine del Palazzo del Quirinale" (di Lorenza Scalisi con foto di Chiara Cadeddu).

1- E' più grande della Casa Bianca

Ha una superficie di 110.500 metri quadrati ed è il decimo palazzo più grande del mondo. Inoltre, è venti volte più grande della Casa Bianca

2- Ha avuto prestigiosi inquilini

Durante la sua storia, che supera i cinquecento anni, ha ospitato nelle sue lussuose stanze 30 papi, 4 re e 12 presidenti.

3 - Al suo interno ha una cappella grande quanto la Sistina

E' la Cappella Paolina, voluta da Papa Paolo V identica alla Sistina (545 metri quadrati di superficie per 19,60 d’altezza, mancano però i superbi affreschi di Michelangelo). Qui si sono svolti quattro conclavi. 

4 -  Sfoggiava un enorme tappeto

Al Quirinale si trovava uno dei più grandi tappeti del mondo, dal peso di ben 900 chili (è il più grande in Europa) e grande 300 metri quadrati. A causa delle enormi dimensioni, è stato creato nella stanza destinata a ospitarlo. Nel 2021 è stato faticosamente rimosso, per essere restaurato.

5 - Ha tenuto prigioniero Galileo

Nel Salone delle Feste, alto 15 metri, brillano tre enormi lampadari di cristallo. Esiste anche un palco, dove un tempo suonava l'orchestra, per allietare il Re. Per raggiungere il palco, si attraversano scale e celle e si dice che in una di queste fu prigioniero Galileo Galilei, giudicato colpevole dal Tribunale dell'Inquisizione, che si trovava al piano terra del palazzo. Ora al posto del Tribunale c'è una più innocua Vasella, lo spazio in cui sono raccolte le porcellane, gli argenti e i cristalli (per un totale di 38.000 pezzi) che servono anche ad allestire i pranzi ufficiali. 

6 - E' stato anche campo da tennis del Re

Il salone più grande e solenne, quello dei Salone dei Corazzieri, dove si svolgono cerimonie e udienze del Presidente, fu un tempo trasformato in pista da pattinaggio e nel 1912 in campo da tennis coperto.

7 - Il Principe Carlo ha dormito su un suo divano

Durante una visita privata della Regina Elisabetta all'allora Presidente Luigi Einaudi, nel 1951, era presente anche il Principe Carlo, che a quel tempo aveva 3 anni. Al bimbo venne sonno durante la cena e non avendo culle a disposizione, fu utilizzato un piccolo divano della sala, che fu rivolto verso la parete e ospitò il principino dormiente.

8 - Ha una cucina speciale

Oltre alla Cucina Grande, il Quirinale ha una seconda cucina all'interno del Torrino, l'incantevole belvedere del Palazzo, dal panorama incantevole (permette di ammirare l’Altare della Patria, il Pantheon, il cupolone di San Pietro, Castel Sant’Angelo e il Colosseo). La Cucina Grande infatti è troppo lontana dal Torrino e se la cena è prevista in questo spazio, i piatti vi arriverebbero freddi.  

9 - Le sue bandiere parlano

Sul Torrino sventolano tre bandiere: quella italiana, quella europea e lo stendardo presidenziale. Quest'ultimo però è issato solo se il Presidente è al Quirinale. Dunque, a suo modo, parla, e ci rivela se il Capo dello Stato è a Palazzo o no.

10 - I suoi pranzi e le sue cene seguono regole precise

La durata massima è di quarantacinque minuti; le portate non possono essere più di tre, perché ci si deve concentrare sugli affari di Stato e non sul cibo. Le ambasciate inviano inoltre schede precise alla Cucina Grande, per indicare intolleranze, allergie o cibi poco graditi dai Capi di Stato ospiti al Quirinale. Per esempio, per la Regina Elisabetta, che mangia sobriamente e ama il cioccolato, il menu prevedeva ravioli di ricotta e spinaci, lombata di vitello arrosto con funghi porcini ripieni e verdure miste e bonet al cioccolato.  

11 - Un falcone veglia sui suoi giardini

Quando sono previsti ricevimenti nei giardini del Quirinale è un falcone appositamente addestrato a scacciare dai cieli i voraci gabbiani e piccioni che vorrebbero senz'altro banchettare con gli ospiti del Presidente.

Dunque, un palazzo, il Quirinale, davvero ricco di storia, curiosità, bellezza. E anche, come disse il Presidente Mattarella, “un Palazzo vivo e vitale per la nostra democrazia, protagonista oggi come ieri della storia del Paese e come tale a pieno titolo la Casa degli italiani”.

(Foto Getty Images)

Webradio

Planet
 
Radio Monte Carlo Jazz
 
RMC Hits
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Franco Battiato
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su