Losing My Religion: la vera storia della canzone dei R.E.M.

Il primo titolo, i Police, il video misterioso: ecco i segreti dietro la hit della band

Losing My Religion: la vera storia della canzone dei R.E.M.

"Losing My Religion" (tratta dall'album "Out Of Time") è una delle canzoni più amate dei R.E.M. Ma come è nata esattamente?

La band ha raccontato che tutto ebbe inizio nel 1990. Quell'estate, Peter Buck stava cercando di imparare a suonare uno strumento nuovo, un mandolino. Era convinto che quel suono potesse essere un'ottima base per una canzone. A luglio il brano. temporaneamente battezzato "Sugar Cane", fu registrato dal gruppo in studio, ad Athens, in Georgia. Quella registrazione fu unica, come ricorda Buck: «C'era una sensazione di pura magia tra noi». Due mesi dopo la canzone trovò la sua veste definitiva, al Bearsville Studio di New York.

L'esordio live avvenne nel dicembre del 1990, al 40 Watt Club di Athens. Nel frattempo, era stata battezzata "Losing My Religion", da un antico modo di dire del Sud degli Stati Uniti, che indicava quando si era giunti al limite e la pazienza era sul punto di finire.

Secondo Michael Stipe, parla di qualcuno che si strugge per un'altra persona. Il musicista voleva creare un brano che avesse la stessa tensione compulsiva di "Every Breath You Take" dei Police. In ogni caso, Stipe ha sempre smentito che si trattasse di un testo autobiografico.

Inizialmente, la casa discografica era scettica sulla canzone, poco convinta che l'uso del mandolino fosse adatto a un brano rock. Ma dovette ricredersi: "Losing My Religion" lanciò i R.E.M. tra le grandi band internazionali, vendette oltre 4 milioni di copie e vinse ben 6 MTV Video Music Awards nel 1991: Video of the Year, Best Group Video, Breakthrough Video, Best Art Direction, Best Direction e Best Editing. Vinse anche il Best Pop Performance by a Duo or Group with Vocal e il Best Short Form Music Video.  

Il video, appunto. Fu girato da Tarsem Singh (che ha diretto tra l'altro Jennifer Lopez nel film "The Cell"). L'idea della clip era stata di Stipe, che si era ispirato al racconto di uno dei suoi scrittori preferiti, Gabriel Garcia Marquez, "Un signore molto vecchio con delle ali enormi", storia di un angelo caduto dal cielo e mostrato nei circhi per profitto.

Le riprese inizialmente andarono male, qualcosa non sembrava funzionare. Così, mentre il regista si era allontanato in preda alla sconforto, Stipe chiese di poter improvvisare delle mosse di danza. E tutto come per magia funzionò.

(Foto Getty Images)

Webradio

Xmas Radio
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su