Reali frugali: il Principe Carlo crede fortemente nel risparmio

Al matrimonio di Harry e Meghan ha indossato un abito già usato e indossa ancora scarpe del 1971

Il Principe Carlo si conferma sostenitore del biologico e della moda sostenibile

L'attenzione del Principe Carlo per l'ambiente non è di certo una novità. Il figlio di Elisabetta II negli anni Ottanta è stato un vero e proprio pioniere della cultura biologica, in cui ha sempre fermamente creduto, nonostante le critiche.

Rivelando il suo profondo legame con la natura, Carlo non ha esitato ad affermare in diverse interviste che «se tratti la terra con amore e rispetto, la terra ti ripaga». E lo ha ampiamente dimostrato gestendo per 35 anni la Home Farm, un'azienda agricola biologica di circa 400 ettari di campi e allevamenti che confinano con la sua tenuta di Highgrove, nel Gloucestershir, e portando al successo la linea di prodotti biologici Duchy Originals, che oggi si trova nei migliori supermercati e negozi del Regno Unito.

Oggi il primogenito della regina Elisabetta si prepara a lasciare Home Farm, probabilmente perché, secondo i più informati, si starebbe preparando alla successione al trono. Ma continua ad impegnarsi per l'ambiente, lanciando una collezione di moda sostenibile (in vendita dal 12 novembre) disegnata in Italia da sei studenti del centro di ricerca Fashion in Progress (FiP) del Politecnico di Milano e realizzata nel Regno Unito da 10 artigiani che hanno seguito corsi di formazione professionale per la produzione di lusso in piccole serie presso il Centro di Formazione Tessile di Dumfries House.

Il primo a dare l'esempio in materia di sostenibilità e riuso è stato lo stesso Carlo che, in una recente intervista rilasciata a Vogue, ha rivelato di indossare ancora oggi delle scarpe comprate nel 1971: il principe ricorda con tenerezza quando da bambino portava le scarpe dal calzolaio in Scozia per farle riparare e far cambiare la suola piuttosto che comprarne di nuove.

Oltre alle scarpe, il principe ha raccontato di non amare gli sprechi anche per quanto riguarda il guardaroba e di riutilizzare capi d'abbigliamento ogni volta che può.  Durante un'intervista con British Vogue, Carlo ha rivelato che anche in occasione del matrimonio reale del principe Harry con Meghan Markle ha indossato un abito acquistato nel 1984.

Il Principe, dunque, preferisce far riparare e riutilizzare, piuttosto che buttare via e ricomprare e ha spiegato che questo comportamento, anche dal punto di vista economico, crea enormi opportunità anche per le piccole imprese coinvolte nella riparazione, nella manutenzione e nel riutilizzo di oggetti.

Webradio

Xmas Radio
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su