Grace Kelly: quando a parlarne sono la Principessa Carolina e Charlotte Casiraghi

Tre generazioni, tanto amore e un'eredità gloriosa: figlia e nipote dell'indimenticabile Grace confidano i loro ricordi

Grace Kelly: quando a parlarne sono la Principessa Carolina e Charlotte Casiraghi

Grace Kelly: un'icona, un mito e anche una madre e una nonna. Perché, oltre la leggenda, esiste anche il quotidiano. E ora a parlare di come era la Principessa di Monaco, e di quale sia la sua eredità morale, sono la figlia, la Principessa Carolina, e la nipote Charlotte Casiraghi, che non ha mai conosciuto la meravigliosa nonna, ma è cresciuta respirando le atmosfere ricche del suo fascino e della sua storia.

Tre generazioni, tre donne a confronto, unite da un legame che è naturalmente familiare, ma è anche fatto da decisi caratteri femminili, coraggio e forza di volontà.

La Principessa Carolina e Charlotte Casiraghi hanno ricordato Grace Kelly nel corso di un'intervista con il magazine francese Madame Figaro.

La Principessa Carolina ha parlato di somiglianze: «Fisicamente, somiglio alla mia nonna paterna, la Principessa Charlotte, Duchessa di Valentinois e madre del Principe Ranieri. Era una donna davvero libera e molto originale. Si è impegnata come infermiera durante la guerra e ha poi gestito un centro di riabilitazione per ex detenuti».

Charlotte, che ha visto tante volte i film interpretati dalla nonna, non avendo avuto modo di conoscerla quando era in vita, non è d'accordo e confessa alla madre: «In te vedo molto di tua madre. La relazione tra madre e figlia è complessa. La madre è centrale e potente, anche quando è amorevole e dolce. Non si tratta di fare paragoni, ma siete come specchi. Quando vedo i film della nonna, vedo in lei la tua grazia, la tua disciplina, il tuo mistero».

L'album di famiglia di casa Grimaldi è ricco di grandi figure femminili, come quella della Principessa Alice, nata negli Stati Uniti (come Grace Kelly), moglie del Principe Alberto I e responsabile del glamour e della mondanità del Principato alla fine del XIX secolo. La Principessa Alice ha anche ispirato un personaggio di Marcel Proust, la Princesse de Luxembourg, ne "La ricerca del tempo perduto".

«Tutte queste storie familiari sono una ricchezza: questi personaggi, queste donne che hanno scelto una strada personale, non stabilita da altri, come la mia estrosa bisnonna o mia nonna, che ha scelto di abbandonare Hollywood».

L'intervista è stata anche l'occasione per parlare di diritti femminili. La Principessa Carolina ha rivelato come la madre, in totale buona fede, le avesse detto: «Non hai bisogno di andare a scuola» e ha ricordato un professore all'Università che le ha sibilato, con grande crudeltà: «tu prendi il posto di uno studente che lo avrebbe meritato».

E' Charlotte a chiudere la chiacchierata, con la sua esperienza attuale: «E' una lotta, non una guerra, ma non è facile. Col pretesto che le donne si sono emancipate, che possono avere una carriera e dei figli, ma anche restare desiderabili, vediamo meno oggi quanti sacrifici siano richiesti a una donna. Ma ancora questi esistono!».

(Foto Getty Images)

  

Webradio

Xmas Radio
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su