Lady Gaga ringrazia l'Italia e Bradley Cooper. E scoppia a piangere

Lacrime di gratitudine per la cantante. Che ricorda le origini italiane della sua famiglia. E non dimentica di aver vinto un Oscar grazie a "A Star is Born"

Lady Gaga ringrazia l'Italia e Bradley Cooper. E scoppia a piangere

È lei la protagonista assoluta di "House of Gucci": Lady Gaga. La star internazionale di origine italiane ha fatto tappa a Milano per la première del film di Ridley Scott, tratto dal best seller omonimo di Sara Gay Forden (Garzanti), e in arrivo nei cinema italiani il 16 dicembre.

Nella pellicola la popstar interpreta magistralmente Patrizia Reggiani, la mandante dell'omicidio di Maurizio Gucci, e ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa si commuove quando le viene domandato se spera nell’Oscar, che poi sarebbe il secondo.

“Io l’Oscar l’ho vinto per A Star is Born. Ringrazio Bradley Cooper per il suo affetto, i consigli, gli incoraggiamenti. Senza di lui non sarei qui e non avrei vinto l’Academy Award per la Migliore canzone.

Ancora adesso quando papà ne parla, scoppia a piangere. Piangiamo insieme. Per l’orgoglio di aver raggiunto un traguardo così prestigioso”.

Stefani Joanne Angelina Germanotta continua a parlare delle sue radici: “Nonno, lassù, è fiero di me. Io penso a mio nonno, arrivato negli Usa dalla Sicilia senza niente. So che da lassù mi guarda ed è felice, orgoglioso di me. Per l’Oscar che ho vinto, per i sogni che ho realizzato. E per questo film, 'House of Gucci', che è una lettera d’amore all’Italia”.

La cantante poi si rivolge a chi, secondo lei dovrebbe davvero essere premiato: “Io l’Oscar lo darei a tutti coloro che durante la pandemia hanno continuato a lavorare. Nel cinema, nello spettacolo, nell’arte. Ma non solo”.

Lady Gaga si dice entusiasta della sua permanenza in Italia per girare l’ultimo film: “Ringrazio tutti gli operatori sanitari e tutti gli italiani che si sono occupati di noi, mentre giravamo in questo meraviglioso Paese. Grazie Italia per averci abbracciati tutti. Quando sono qui mi sento bene e se penso a tutta la cultura che si respira qui mi viene da piangere”. E ci tiene a sottolineare che nessuno si è ammalato durante le riprese.

Quanto a Patrizia Reggiani, dice di volerle bene. Non vorrebbe incontrarla. Non l’ha fatto e non vorrebbe farlo. “Ha fatto una cosa terribile, far uccidere il marito. Ma quello che ho voluto raccontare di lei è che era una giovane ragazza italiana con dei sogni. Sogni anche imposti. Perché quando a 12 anni tua madre ti mostra tutti i bei partiti più ricchi e disponibili, in fondo è come essere violentata.

Lei, il suo Maurizio Gucci, erede di una fortuna e della Moda, lo trovò da solo. È una fonte di orgoglio. Lui diceva che lei era una donna forte. E lei l’ha aiutato a diventare quello che poi è diventato. Per poi essere abbandonata”.

 

Lady Gaga invita tutte le donne a “sognare sempre. Essere sempre se stesse. E non per forza belle. Desiderare sempre di migliorarsi e se non si riesce fa niente, l’importante è volersi bene e sopravvivere. Tenere duro. Restare integre”.

E ora Stefani cosa sogna? “Girare un film con una produzione italiana”. E lo sogniamo anche noi.

(Foto Getty Images)

Webradio

RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Franco Battiato
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su