Fonzie: 75 anni di un mito

Henry Winkler, interprete di Fonzie, spegne 75 candeline. Ma... cosa ha fatto dopo l'enorme successo di Happy Days?

Fonzie:  75 anni di un mito

Fonzie: sembra ieri, quando il meccanico dal giubbotto di pelle, l'aria da duro (e il cuore tenero) conquistava il pubblico televisivo di mezzo mondo grazie al telefilm "Happy Days". E dire che all'inizio doveva essere solo un personaggio secondario... Da allora sono passati 45 anni (eh sì, tutti), Fonzie è diventato leggenda, ma il suo interprete, Henry Winkler, cosa fa?

Be' festeggia i suoi 75 anni (è nato il 30 ottobre 1945 a New York) con la moglie Stacey Weitzman, i tre figli e i cinque nipotini ed è più energico e impegnato che mai. La sua ultima campagna è quella a favore di Joe Biden nella corsa per le presidenziali degli Stati Uniti. La scorsa domenica ha perfino riunito l'indimenticabile cast di "Happy Days" per raccogliere fondi per il Partito Democratico di Biden in Wisconsin (proprio dove si svolgono le vicende di "Happy Days"). Alla reunion c'erano Ron Howard (Richie, ora regista Premio Oscar), Don Most (Ralph Malph) e Anson Williams (Potsie Webe). Mancava invece Chachi, ovvero l'attore Scott Baio. Ma il motivo c'è: Baio è un sostenitore di Trump...

Elezioni presidenziali a parte, cosa fa oggi Winkler? E soprattutto, c'è vita dopo Fonzie? Ovvero, come si è svolta la carriera dell'attore? 

Henry Winkler (che possiede una laurea e un master alla Yale School of Drama) non è certo stato con le mani in mano e adesso, con i capelli candidi (ah, la bella chioma corvina irrorata di brillantina di Fonzie non c'è più, ahimè), può vantare una bella carriera. Intanto, ha vinto due Golden Globe e tre nomination agli Emmy. Dopo "Happy Days", si è dedicato alla produzione (per esempio della serie tv "Mac Gyver") e alla regia, dirigendo i film "Alla scoperta di papà" e "Un piedipiatti e mezzo". 

Ha poi recitato in molte pellicole con Adam Sandler ed è tornato in tv con "Arrested Development", "Parks and Recreation" e "Barry". Il geniale regista Wes Anderson lo ha scelto per il  suo ultimo film, "The French Dispatch".

E non è tutto: ricordate quel gran cuore di cui parlavamo all'inizio? Be', Henry Winkler non ha dimenticato di aver sofferto da piccolo di dislessia. Si è così impegnato su questo fronte: ha dato vita, con la scrittrice Lin Oliver, alla serie "Hank Zipzer il superdisastro", dedicata a un ragazzino dislessico. La serie è stata poi adattata in Gran Bretagna, con il titolo di "Hank Zirper – Fuori dalle righe". Ancora con la Oliver, Winkler ha scritto dei romanzi per bambini con protagonista Alien Superstar, extraterrestre che sfonda a Hollywood.

E... sapevate che c'è anche un po' d'Italia nella carriera di Winkler? Nel 1974 ha interpretato il film di Carlo Lizzani "Crazy Joe".

(foto Getty Images)

Webradio

Xmas Radio
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su