Sabine Weiss: La poesia dell'istante

Dall'11 marzo alla Casa dei Tre Oci di Venezia la più ampia retrospettiva dedicata alla celebre fotografa franco-svizzera

Appuntamento a Venezia, alla Casa dei Tre Oci (dall’11 marzo al 23 ottobre) con la più ampia retrospettiva mai realizzata finora dedicata alla fotografa franco-svizzera Sabine Weiss.

La Weiss è stata tra le maggiori rappresentanti della fotografia umanista francese insieme a Robert Doisneau, Willy Ronis, Edouard Boubat, Brassaï e Izis.

Radio Monte Carlo è radio ufficiale

In mostra oltre 200 fotografie della Weiss, che aveva partecipato attivamente alla costruzione di questo percorso espositivo aprendo i suoi archivi personali per raccontare la sua straordinaria storia e il suo lavoro. La fotografa nel corso della sua lunga carriera si è dedicata al reportage, ai ritratti di artisti, alla moda, agli scatti di strada, ai numerosi viaggi per il mondo.  

Fin dall'inizio Sabine Weiss immortala emozioni e sentimenti, in linea con la fotografia umanista francese: «Per essere potente, una fotografia deve parlarci di un aspetto della condizione umana, farci sentire l'emozione che il fotografo ha provato di fronte al suo soggetto».

Uno dei nuclei principali della rassegna racconta gli anni 50 del Novecento, quando i suoi scatti sono pubblicati su grandi giornali internazionali come “Picture Post”, “Paris Match”, “Vogue”, “Le Ore”, “The New York Times”, “Life”, “Newsweek” e alcune sue foto sono esposte al Museum of Modern Art di New York (MOMA). 

La mostra dedica una sezione ai suoi ritratti di pittori, scultori, attori e musicisti (Robert Rauschenberg, Françoise Sagan, Romy Schneider, Ella Fitzgerald, Simone Signoret, Brigitte Bardot).

Per la prima volta in Italia, in occasione della retrospettiva ai Tre Oci, sono esposte anche molte immagini del servizio del New York Times  "I newyorkesi (e la Washington) di una parigina", che raccontano l’America con un punto di vista francese, dall’umorismo spiccato, E, in tema di viaggi, sono esposti anche i lavori realizzati a partire dagli anni 80 in Portogallo, India, Birmania, Bulgaria ed Egitto.  

Non mancano anche alcuni estratti da film documentari dedicati alla Weiss, come "La Chambre Noire" del 1965; “Sabine Weiss” nel 2005; "Il mio lavoro come fotografa" del 2014. 

Curata da Virginie Chardin, la retrospettiva è promossa dalla Fondazione di Venezia, realizzata da Marsilio Arte in collaborazione con Berggruen Institute, prodotta dallo studio Sabine Weiss di Parigi e da Laure Delloye-Augustins, con il sostegno di Jeu de Paume e del Festival internazionale Les Rencontres de la photographie d'Arles.

Tutte le informazioni sul sito www.treoci.org

 

Webradio

Radio Monte Carlo Summer
 
Radio Monte Carlo Jazz
 
RMC Hits
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
Planet
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Franco Battiato
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su