Beirut: the travel guide

by Alessandra de Tomaso

Qualcuno ha detto una volta che Beirut è la Liz Taylor delle città: folle, bellissima, fatiscente, decadente e perennemente colma di dramma. Propensa a sposare qualunque partito che le prometta una via più confortevole, per quanto inappropriato possa essere. Fino al 1975 Beirut era conosciuta come La Parigi del Middle East, crocevia di turisti e favorita meta esotica di socialite di tutto il mondo. Le varie guerre che si sono susseguite a partire dal 1975 hanno più volte distrutto Beirut, regalandole l’aspetto bizzarro che ha oggi dato dagli accostamenti di rovine fatiscenti di palazzi distrutti dalle bombe e costruzioni nuovissime come tutto il distretto di Downton Beirut, che possiamo considerare il centro della città. La città brulica di energia, la vitalità delle persone si percepisce a ogni angolo, in fondo i Libanesi sono anche soprannominati gli Italiani del Middle East, non potranno non piacervi!
 
Per muoversi a Beirut è consigliabile alloggiare tra Downtown e Achrafieh (il quartiere più caratteristico e autentico di Beirut) per poter muoversi comodamente con Uber. I due alberghi più belli sono il Le Grey, il Four Season e Albergo. La peculiarità di Beirut è che da un lato tocca il mare e a soli 40 minuti di macchina le montagne. Per gustare il meglio della cucina libanese è consigliabile fare almeno una tappa per un autentico pranzo: due posti deliziosi sono Le Montagnou a Faraya e Deir El Qamar a Beit El Qamar.
In centro, passeggiando a piedi, si possono raggiungere le boutique di downtown, tappa obbligatoria per lo shopping: Aishti e il miglio beauty saloon: Reign Beauty Saloon. Se vi fermate a Beirut  e volete fare un po’ di attività fisica i posti giusti dove andare sono U-Energy (la palestra modaiola) e Posto Nove, il centro di pilates più famoso del Middle East.
I migliori caffè: tradizionale da vedere Em Sherif Cafe, cool e trendy Stem, sofisticato ed europeo la sala a tè Angelina.
I migliori ristoranti per pranzo: cool Meat the Fish, best food Skirt, modaiolo Avenue, minimal e sofisticato Paname.
Gli imperdibili per cena: The grill room, Burgundy, Seray, Arts. In assoluto i migliori dove poter godere anche dell’ambiance sono Centrale e La Parilla per cenare al ground floor e per poi salire al  rooftop per un drink, specialmente durante la bella stagione dato che il soffitto si apre guardando le stelle. Se dovete ospitare una cena privata, di lavoro o per festeggiare una ricorrenza il posto giusto è Maison Chal, ottimo cibo e ambiente molto raffinato, non potete sbagliare.
 
Il Giovedì sera è considerato ufficialmente l’inizio del weekend e la città brulica di gente: dopo cena si comincia la serata nei vari lounges molto in voga, dove potete anche cenare:il più rustico Pacifico (specialmente il Giovedì e la Domenica), il più raffinato Sax, il più trendy Mothershuker a Mar Mikhael, d’estate invece Capitol, rooftop con vista mozzafiato della moschea. Gli imperdibili shisha bar: il nuovissimo e modaiolo (se volete incontrare le celebrities locali) Dalida Shisha Bar aperto tutti i giorni della settimana e il tradizionale ristorante libanese Falamanki dove assaggiare la cucina tradizionale locale.
Se volete proseguire la serata e riuscite a tenere il ritmo del vivacissimo popolo libanese i posti giusti sono The One  d’inverno (uno dei più suggestivi club del mondo) e il famosissimo Skybar d’estate, con la vista mozzafiato di tutta Beirut e a seguire B018. Se volete immergervi nella cultura libanese potete fare un salto a Cassino, dove il proprietario, il più celebre cantante del Libano, canta per tutta la notte tutte le canzoni arabe più famose fino ad oggi.
Il brunch della domenica: da vedere assolutamente almeno una volta (specialmente l'enorme sala dei dolci) Lisa, più cozy e locale se volete incontrare i vostri amici libanesi Tavolina (cibo italiano in caso vi mancasse casa).

Webradio

Xmas Radio
 
RMC VIP Lounge
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
RMC Lady
 
RMC Next
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
RUNNING RADIO
 
RMC Duets
 
Amor Latino
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su