Matera: vietato festeggiare gli sposi con i coriandoli

Mai più coriandoli sugli sposi a Matera. In arrivo multe da 25 a 500 euro

Se pensate di sposarvi a Matera, splendida città Capitale della Cultura 2019 e nota per i suoi Sassi (Patrimonio UNESCO), avvisate gli invitati di non lanciare coriandoli per festeggiarvi. Nella città lucana i coriandoli sono stati infatti messi al bando.

A prendere la decisione è stato il sindaco Raffaello De Ruggieri. Le multe oscillano tra i 25 e i 500 euro. Il motivo di una simile proibizione? Il decoro urbano. Come comunica infatti l'ordinanza del sindaco, «in occasione di matrimoni religiosi e civili è invalsa l'abitudine di festeggiare gli sposi con il lancio di coriandoli variopinti che, ricadendo al suolo, imbrattano sagrati e strade» e «al termine delle cerimonie non si provvede alla immediata rimozione dei materiali che rimanendo abbandonati al suolo concorrono a deturpare il decoro urbano delle pubbliche vie».

D'altronde, un romantico matrimonio a Matera è già di per sé bellissimo. Anche senza coriandoli.

Webradio

RMC VIP Lounge
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
RMC Lady
 
RMC Next
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su