Bohemian Rhapsody nella top 10 dei film più visti di sempre in Italia

Un altro record per la pellicola che racconta la vita di Freddie Mercury, frontman dei Queen. E ora si parla anche di un sequel!

Dopo aver trionfato all’Academy con ben 4 Oscar e aver infranto record su record, “Bohemian Rhapsody” è entrato ufficialmente nella top 10 dei film più visti di sempre in Italia. Il film su Freddie Mercury – interpretato magistralmente dal premio Oscar 2019 Rami Malek – ha incassato oltre 28 milioni di euro nel nostro Paese, posizionandosi così al decimo posto per incassi nei cinema italiani.

La pellicola è stata realizzata dalla 20th Century Fox, casa cinematografica presente in questa particolare lista con altri indimenticabili film come Avatar (più di 65 milioni di euro di incassi), Titanic (fermo a quota 50 milioni) ed infine da “L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri” (quasi 30 milioni).

Il biopic sulla vita di Freddie Mercury è senza dubbio uno degli ultimi successi planetari, infatti la pellicola, ad oggi, ha incassato quasi 870 milioni di dollari in tutto il mondo. “Bohemian Rhapsody”, oltre ad aver fatto il pieno di Oscar (“miglior attore”, “miglior sonoro”, “miglior montaggio” e “miglior montaggio sonoro”) ha vinto anche due Golden Globe (“miglior film drammatico” e “miglior attore”).

Le ultime indiscrezioni inoltre potrebbero far felici milioni di persone: si parla infatti di un possibile sequel sul film dei Queen! A dare la notizia è Rudi Dolezal, regista che ha diretto diversi video musicali del gruppo. A quanto pare, i rumors affermano che l’entourage della band britannica stia pensando ad una nuova pellicola che cominci proprio con il Live Aid.

Now on air