Boom di richieste: prorogata la mostra su Dior a Londra!

L’evento organizzato dal Victoria & Albert Museum posticipa la chiusura da luglio a settembre.

Christian Dior è un nome che richiama sempre l’attenzione del mondo della moda, soprattutto in città come Londra. A febbraio, presso il Victoria & Albert Museum, è stata inaugurata la mostra sulla vita del famoso stilista francese e solo dopo poche settimane il V&A è stato praticamente costretto a prorogare la chiusura dal 14 luglio al 1° settembre. Il motivo? Le troppe richieste.

Christian Dior è stato un celebre stilista ed imprenditore francese che, dopo le due grandi guerre, ha rilanciato la moda parigina creando, alla fine degli anni ’40, quella che è tuttora considerata una delle più importanti aziende della moda mondiale e che oggi vede la presenza dell’italiana Maria Grazia Chiuri come direttrice creativa del brand.

«Sapevamo che l’esibizione sarebbe stata popolare, ma non fino a questo punto. Sono molto contento di poter prolungare la mostra» ha affermato Tristram Hunt, direttore del Victoria & Albert Museum. Il “Christian Dior: Designer of Dreams” - questo il nome della mostra - è andato sold out in tempo record e il museo è stato costretto a cambiare i propri piani: il V&A infatti ha spiegato che rilascerà nuovi biglietti ogni 15 del mese per quello successivo.

Nella mostra - che è stata vista finora da oltre 120mila visitatori - sono presenti tantissimi oggetti sulla vita dello stilista francese tra cui foto, filmati d’epoca, persino i primi trucchi e profumi targati Dior. Inoltre sono più di 200 gli abiti presenti disegnati da Dior e dai suoi stilisti.

Now on air