George Clooney difende Meghan Markle. E la paragona a Lady Diana

Secondo Clooney, Meghan è bullizzata dall'opinione pubblica e dai social. Come accadde a Lady Diana

George Clooney ha preso posizione per difendere Meghan Markle, che, a suo parere, è bullizzata dall'opinione pubblica e sui social. 

Clooney si trovava in Australia per promuovere la sua nuova serie tv, "Catch-22" (girata in Italia), ma ha avuto modo di parlare di Meghan Markle. «È una donna incinta di sette mesi», ha dichiarato «ed è perseguitata e offesa come Diana, la storia si ripete. Sappiamo tutti, purtroppo, com’è andata a finire».

Secondo Clooney, Meghan è una vittima: «La inseguono dappertutto, e la diffamano», ha ricordato.

George Clooney e la moglie Amal sono amici del Principe Harry e di Meghan. Sono stati invitati alle nozze dei Duchi del Sussex e hanno ospitato la coppia l'anno scorso nella loro villa sul lago di Como. Secondo i magazine di gossip, Clooney sarà anche il padrino del primo figlio del Principe Harry e di Meghan. Notizia che Clooney ha smentito, affermando che «sono già padre di due gemelli, ho già abbastanza da fare».

 

 

 

 

Now on air