Regina Elisabetta: ecco perché non ha ancora tolto le decorazioni di Natale

Dopo il 6 gennaio, è tradizione dire addio agli addobbi natalizi, che vengono riposti in attesa di ripresentarsi il Natale successivo. Ma... questo non accade nel caso della Regina Elisabetta.

Infatti le decorazioni natalizie adornano ancora, fino a febbraio, la dimora di Sandringham, dove la Famiglia Reale trascorre le vacanze invernali.

Il motivo di questa usanza è malinconico e si deve alla scomparsa di Re Giorgio VI, padre dell'attuale Sovrana, che morì proprio a Sandringham il 6 febbraio 1952. Elisabetta, allora solo Principessa ereditaria, era in viaggio ufficiale in Kenya con il marito, il Principe Filippo e dovette immediatamente far ritorno in Inghilterra.

Da allora, la Regina si ferma a Sandringham ben oltre le normali feste natalizie, per poter ricordare l'anniversario della scomparsa paterna in privato. Gli altri componenti della famiglia infatti hanno già lasciato la dimora molti giorni prima.

Solo quando la Regina Elisabetta infine lascia Sandringham, le decorazioni natalizie vengono riposte via.

 
 

Now on air