I 70 anni del Principe Carlo: forse non sapevate che...

Il Principe Carlo compie 70 anni. Occasione ideale per rivelarvi che nome prenderà quando salirà al trono, dove vivrà e come amano chiamarlo i Royal Baby...

Il Principe Carlo compie 70 anni il 14 novembre e conquista così un primato: diventa il principe ereditario più vecchio al mondo. Per festeggiarlo, la BBC ha mandato in onda il documentario "Prince, Son and Heir: Charles at 70".

Pare (secondo il Royal Watcher Robert Jobson) che la Regina potrebbe nominarlo Principe Reggente. Che questo accada oppure no, il Principe Carlo ha già reso noto che si farà chiamare Re Giorgio VII, in onore di Giorgio VI, padre della Regina Elisabetta e suo nonno. Il nome Carlo non è considerato di buon auspicio, dal momento che Carlo I fu decapitato e Carlo II avvelenato.

Per festeggiare i 70 anni del Principe Carlo, la Regina Elisabetta ha organizzato un party memorabile a Buckingham Palace, con reali  e celebrità in arrivo da tutto il mondo.

Una vita tra luci e ombre

Durante i suoi 70 anni, Carlo ha vissuto alcuni momenti di fulgore e periodi più oscuri. Il 1 luglio 1969, durante una cerimonia in diretta Tv dal castello di Caernarfon, è nominato Principe del Galles. Nel 1970 si laurea in antropologia, archeologia e storia (primo futuro re britannico a essere laureato). Ma la sua infanzia è assai penosa a causa di un'educazione rigidissima, voluta dal padre, il Principe Filippo. Tra gli altri dolori della sua vita, l'assassinio di Lord Mountbatten (suo amatissimo prozio) per un attentato dell'IRA nel 1979 e il matrimonio dell'amata Camilla Shand con Andrew Parker Bowles nel 1973.

Il mondo intero segue il suo sfortunato matrimonio con Lady Diana. Jobson racconta come il Principe Carlo abbia rivelato che «sposare Diana è stato un errore enorme... Prima di sposarci ci siamo visti dodici volte, non ero in grado di capire se lei potesse essere la donna della mia vita». A forzare la situazione pare sia stato il Principe Filippo, che impose al figlio di lasciare Diana o sposarla. Pare anche che il Principe Carlo abbia pianto il giorno prima del matrimonio. In seguito, il Principe Carlo confessò di sentirsi in colpa per averla catapultata in un mondo che non era il suo, costringendola ad una vita che lei non era in grado di gestire». 

William e Harry, Kate e Meghan

Il divorzio e la relazione con Camilla hanno reso i rapporti con William e Harry difficili per lungo tempo. Adesso, però, grazie anche alle relazioni cordiali e affettuose con le nuore Kate e Meghan, il Principe Carlo ha rapporti migliori con i figli. Anzi, ha addirittura accompagnato all'altare Meghan in occasione delle nozze con il Principe Harry.

Il Principe Carlo adora i nipotini George, Charlotte e Louis. E i Royal Baby lo chiamano affettuosamente "Nonno Galles".

Tra le curiosità che lo riguardano, la sua passione per gli acquerelli e quella per il cibo biologico. Anzi, Il Principe Carlo ha creato un suo brand di alimenti bio,  Ducky Organic. Infine, quando sarà Re, Carlo non vivrà a Buckingham Palace, che diventerà un museo, e continuerà a risiedere a Clarence House.

 

 

 

Now on air