Monica o Rachel? La vera storia dei personaggi di "Friends"

Sapevate che Jennifer Aniston non avrebbe dovuto interpretare Rachel? Ecco i retroscena di "Friends"

Monica o Rachel? La vera storia dei personaggi di "Friends"

"Friends" è stata una delle serie tv più amate degli Anni Novanta. Il pubblico internazionale si è appassionato alle buffe vicende dei sei amici Ross, Chandler, Joey, Rachel, Monica, Phoebe. E proprio "Friends" ha fatto di Jennifer Aniston, che interpretava Rachel, una star. Bene, si scopre adesso che le cose potevano andare molto diversamente. Courteney Cox, che nella serie ha il ruolo della nevrotica chef Monica, ha infatti confessato che in realtà era stata scelta per il ruolo di Rachel. «Ma, per qualche ragione», ha dichiarato la Cox «mi sentivo più affine al carattere di Monica che a quello di Rachel».

Così, è stata Jennifer Aniston a interpretare il personaggio di Rachel, amatissimo dai fan della serie. Il merito del grande successo di "Friends", sempre secondo la Cox, va al suo cast perfetto (nella serie recitavano anche David Schwimmer, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc e Matthew Perry): «Questi autori, questi creatori di show, questo team e gli attori... ha funzionato! La scelta del cast era perfetta. Già girando l'episodio pilota di "Friends" sentivo che funzionava, le persone rispondevano bene, ciascuno era perfetto. Era un gran gruppo di gente che si trovava insieme per la ragione giusta».

Now on air