In arrivo una reunion dei Genesis?

Il chitarrista Mike Rutherford parla di un possibile ritorno della band britannica e rassicura sulle condizioni di salute di Phil Collins.

È da un po’ di tempo che i fan di tutto il mondo chiedono a gran voce un ritorno sul palco dei Genesis. Sono passati più di 10 anni dalla loro ultima esibizione e a dar seguito ai rumors ci ha pensato proprio Mike Rutherford, bassista e chitarrista della band britannica: “L’ho sempre detto: mai dire mai. Abbiamo fatto un tour solamente 10 anni fa e Phil è in ottima forma. Stiamo tutti bene, quindi chi lo sa?” ha dichiarato Rutherford.

Il musicista ha parlato anche delle condizioni di Phil Collins: nel corso dell’ultimo tour con i Genesis infatti il famoso cantautore e polistrumentista si era dislocato alcune vertebre del collo, che gli hanno provocato vari problemi alle mani. Proprio per questo motivo l’artista aveva persino annunciato il suo ritiro dal mondo della musica, ma Collins non è riuscito a rimanere lontano dal palcoscenico ed è tornato prepotentemente in scena con una serie di raccolte dei suoi più grandi successi.

I Genesis sono una delle band simbolo degli anni ’80 e ’90. La loro prima formazione prevedeva, oltre a Phil Collins e Mike Rutherford, anche la presenza di Tony Banks, Steve Hackett e in particolare di Peter Gabriel. Quest’ultimo a metà degli anni settanta lasciò il gruppo per dedicarsi alla carriera da solista e a quel punto Collins divenne il nuovo frontman della band britannica.

I Genesis sono tornati alla ribalta nel 2006 quando Collins, Banks e Rutherford annunciarono una reunion con due tour che hanno fatto registrare il tutto esaurito in Europa e Stati Uniti.

Now on air