Giornata Mondiale della Radio

Istituita dall’Unesco nel 2012 si festeggia il 13 febbraio per promuovere la libertà di pensiero veicolata dalle radio

Il 13 febbraio si festeggia la Giornata Mondiale della Radio, istituita dall’UNESCO nel 2012. E' stato scelto il 13 febbraio perché proprio in questo giorno, nel 1946, fu fondata la Radio delle Nazione Unite.
La Giornata Mondiale della Radio è nata per promuovere la libertà di pensiero veicolata dalle radio.

Oggi sono in programma numerose iniziative dedicate, per incoraggiare i dibattiti costruttivi tra le persone e promuovendo dialogo, tolleranza e pace. Secondo l'UNESCO «La radio ci informa, ci trasforma e ci unisce. Riunisce persone e comunità di ogni provenienza per promuovere un dialogo positivo per il cambiamento... Più precisamente, la radio è il mezzo perfetto per contrastare i ricorsi alla violenza e la diffusione dei conflitti, soprattutto nelle regioni potenzialmente più esposte a tali realtà».

Anche gli artisti hanno nel tempo festeggiato la radio, dedicando a questo mezzo di comunicazione le loro canzoni. Eccone alcune tra le più celebri.

Buggles – Video Killed the Radio Star (primo videoclip andato in onda su MTV in America nel 1981).
 

Bruce Springsteen - Radio Nowhere

Gianna Nannini e Jovanotti - Radio Baccano

Tra le altre indimenticabili canzoni dedicate alla radio, non possiamo non ricordare "Do You Remember Rock n’ Roll Radio?" dei Ramones, "This Is Radio Clash" dei Clash, "La radio" di Eugenio Finardi e "Revolution Radio" dei Green Day. 

Now on air