Cesare Cremonini omaggia i Queen

Il cantante bolognese celebra la band britannica con un video su Instagram.

Chitarra, tramonto sul mare alle spalle e “Love of my life”. Così Cesare Cremonini ha voluto omaggiare i Queen, una delle più grandi rock band di sempre. La scelta della canzone è molto particolare ed è spiegata dal cantautore bolognese in un lungo post, dove afferma che il brano è stato il primo che ha imparato di Freddie Mercury. «Gli amici a scuola ascoltavano solo i Nirvana. Io mi ero perso dietro e dentro a questa band che offriva champagne al pubblico durante i concerti. Per la gioia di tutti arrivavo a scuola con lo smalto nero e le piume di struzzo attorno al collo» si legge nel lunghissimo post di Cremonini su Instagram.

Di seguito, eccovi il post di Cesare Cremonini:

Visualizza questo post su Instagram

La prima canzone dei #Queen che ho imparato all’inizio degli anni novanta. Love of my life. Era così passionale, così sospirata. Gli amici a scuola ascoltavano solo i Nirvana. Io mi ero perso dietro e dentro a questa band che offriva champagne al pubblico durante i concerti. Per la gioia di tutti arrivavo a scuola con lo smalto nero e le piume di struzzo attorno al collo! Pochi mesi dopo, compiuti i 15 anni, scrissi Vorrei, la mia prima canzone. Mercury disse con la voce suadente che usava nelle interviste: “non mi vergogno di cantare l’amore, ha così tante sfumature che possono essere raccontate...” dobbiamo restare legati alla melodia, perché è immortale. Questo Kurt Cobain lo sapeva benissimo. «non posso più imbrogliarvi, non sento più l’effetto dell’urlo della folla, non è come era per Freddie Mercury, a lui la folla lo inebriava, ne ritraeva energia e io l’ho sempre invidiato per questo»

Un post condiviso da cesarecremonini (@cesarecremonini) in data:

Now on air