Addio a Karl Lagerfeld

Karl Lagerfeld è scomparso a 85 anni. Il mondo della moda (e non solo) piange il grande direttore artistico di Chanel e Fendi

Karl Lagerfeld è scomparso all'età di 85 anni. A darne la notizia è stato il magazine francese Closer. Mondo della moda in lutto, per la perdita di un personaggio vera icona del fashion (non a caso battezzato il Kaiser), direttore artistico di Chanel e Fendi e personalità assurta a leggenda. Grazie a un look inconfondibile (capelli candidi raccolti a coda e rigoroso outfit nero) e soprattutto a una personalità unica. 

Stilista, fotografo, illustratore, artista, designer, personaggio pop e vero genio, che da Amburgo (la città in cui era nato il 10 settembre 1933, anche se la data ha contorni leggendari) si trasferisce a Parigi, dove è  assistente da Pierre Balmain e poi disegna haute couture per Jean Patou. La sua fama resta però indissolubilmente legata a maison come Fendi e Chanel.

Non solo moda: Lagerfled si è occupato di moda, design di arredi, case editrici, gadget e perfino gelati. Controverso, polemico e dall'intelligenza fulminante, disegna anche una collezione per H&M, polemizza con Adele per il suo peso (e poi si scusa), anima il dibattito sul fashion.

Lagerfeld sarebbe dovuto apparire a Parigi il 22 gennaio, alla fine della sfilata di Alta Moda di Chanel, ma non si è presentato. Troppo stanco, si è detto. E adesso, la notizia choc della sua scomparsa, che ha segnato l'avvio della Milano Fashion Week.

 

 

 

 

 

 

 

 

Now on air