extra

Roberto Bolle è stato colpito da un peluche. E ha reagito bene.

Il Metropolitan Theatre di New York accoglie l'étoile con incontenibile entusiasmo.

Ecco cosa succede quando sei bello e impossibile e le tue fan sono più agguerrite di quelle dei Take That.

Roberto Bolle, la nostra super star del balletto, è stato colpito da un peluche mentre accoglieva a braccia aperte la standing ovation dopo il suo "Romeo e Giulietta" di Mac Millan, al Metropolitan Theatre di New York. Il savoir-faire del ballerino, abituato forse a sorridere qualunque cosa succeda, ha reagito senza scomporsi e, anzi, poco prima di eclissarsi dietro le quinte, ha raccolto l'oggetto vagante. Con sommo divertimento di tutti i presenti.

Il divo sulle punte sarà in italia per il tour estivo del suo spettacolo "Roberto Bolle and Friends", che partirà da Spoleto il 13 luglio. Lo aspettiamo. Senza peluche, promesso.

Now on air