extra

Usa il turbante per salvare il cane che sta annegando

La sua religione gli vieterebbe di togliersi il turbante. "L'importante era salvargli la vita".

Appena ha visto il cane in difficoltà, Sarwan Singh, 28 anni, non ci ha pensato due volte: si è tolto il turbante dal capo e l'ha usato come corda per trarre in salvo la povera bestiola.

"Stavo guidando quando ho visto un gruppo di uomini indicare il canale", ha detto. "Così ho femrato la macchina e sono scesa per vedere cosa stesse succedendo. Sono rimasto scioccato dal vedere che un cane stava annegando e nessuno lo stava aiutando". 

Quando Sarwan si è tolto il turbante, le persone intorno a lui sono rimaste scioccate: credevano che stesse compiendo un gesto sacrilego. L'uomo è infatti un fedele del Sikhismo, una dottrina molto antica che permette ai fedeli di togliersi il turbante solo a casa o durante il bagno. "Ma l'importante in quel momento", ha aggiunto, "era salvare la vita di quell'animale"

Now on air