extra

Vivi davvero la vita che posti su Facebook?

A Social Life è il video che riflette sulle bugie che raccontiamo online

Nell'era dei social network, qual è la differenza tra vita reale e vita virtuale? 

Questa è la domanda che pone A Social Life, il pluripremiato cortometraggio della regista americana Kerith Lemon che ha incendiato dibattito sul web. Racconta la storia di Meredith, una ragazza come tante: sportiva, in carriera, felice di preparare cene deliziose per i suoi ospiti, e soprattutto impegnata a far sapere a tutti i suoi amici sui social quanto sia sportiva, in carriera e felicemente impegnata col suo tagliere. Ma la sua vita offline è ben diversa.

"Spero che il film inauguri una discussione più onesta sulle nostre vite", ha commentato la regista. "Nessuno di noi è così perfetto come appare sui social. I social network sono un bellissimo strumento per condividere e restare connessi - non sto suggerendo di smettere di usarli - ma cerchiamo di essere più presenti quando siamo a tu per tu". E lancia un suggerimento: trovare un equilibrio tra "condividere ciò che stai facendo" e "fare cose solo per poterle condividere".

Now on air