La freccia che cambia direzione

L'illusione ottica della freccia che si gira grazie all'acqua

A chi non è capitato di restare incantati a fissare un’immagine e all’improvviso vederne un’altra?

Il fenomeno delle illusioni ottiche, nella sua apparente semplicità, affascina da sempre adulti e bambini. E se alcune sono troppo complicate per essere riprodotte a casa, non è il caso di queste frecce che cambiano direzione mentre le si guarda. C’è da non credere ai proprio occhi, ma è la realtà: per verificare quel che mostra il video bastano un bicchiere con dell’acqua, un pennarello e un foglio.

Ci vuole appena un minuto; è sufficiente disegnare due grandi frecce che puntano nella stessa direzione su un foglio, poi appoggiarlo in modo da farlo rimanere verticale e mettere tra l’osservatore e il foglio il bicchiere vuoto. Le frecce puntano ancora dalla stessa parte. Ma se si versa l’acqua lentamente, si osserva che la prima freccia “coperta” dall’acqua immediatamente si gira, indicando la direzione opposta alla freccia scoperta. Il fenomeno è dovuto alla rifrazione della luce e dell’acqua: si verifica quando i raggi attraversano due materiali trasparenti di diversa intensità.

Un semplice trucco per fare restare di stucco amici e parenti!

Now on air