Alain Delon premiato al Festival di Cannes con la Palma d’oro d’onore

Prestigioso riconoscimento da parte della kermesse francese all’attore che ha emozionato milioni di persone dalla fine degli anni 50.

Alain Delon, il celebre attore francese che ha fatto innamorare milioni di ragazze dalla fine degli anni 50, riceverà la Palma d’oro d’onore al Festival di Cannes. L’annuncio è stato fatto alla vigilia dell’apertura dell’evento francese.

«Nel 2019 il Festival di Cannes ha deciso di premiare con la Palma d’oro d’onore Alain Delon, per rendere omaggio alla sua incredibile presenza nella storia della settima arte» si legge in un comunicato del festival. L’attore francese non è certamente il primo a ricevere tale onore, come si può notare dalla nota diffusa dall’organizzazione del Festival «Dopo Jeanne Moreau, Woody Allen, Bernardo Bertolucci, Jane Fonda, Clint Eastwood, Jean-Paul Belmondo, Manoel de Oliveria, Agnés Varda e Jean-Pierre Léaud, il Festival di Cannes è onorato e fiero che il leggendario attore de “Il Gattopardo” di Luchino Visconti abbia accettato di ricevere questo premio».La prima apparizione di Alain Delon al Festival di Cannes risale al 1961, quando venne in occasione dell’anteprima della pellicola “The Joy of Living”.

Secondo varie fonti, l’attore francese per diverso tempo è stato riluttante all’idea di ricevere il prestigioso premio alla sua carriera, essendo convinto di dover festeggiare i numerosi registi con cui aveva collaborato.

Delon, nato nel 1935 a Sceaux in Francia, lo scorso anno ha annunciato il ritiro dalla scena dal mondo del cinema dopo oltre 80 film e numerose collaborazioni con attrici come Urusla Andress, Monica Vitti, Claudia Cardinale e Romy Schneider.

Now on air