Paul Newman: i migliori 3 film della sua carriera

In occasione dell’anniversario della nascita dell’attore statunitense ripercorriamo le sue interpretazioni indimenticabili.

Bellezza incantevole, fisico perfetto e due occhi blu penetranti. Questo era Paul Newman, uno degli attori più famosi del mondo del cinema. Oggi l’attore avrebbe compiuto 94 anni: era nato infatti a Shaker Heights, Ohio, Stati Uniti, il 26 gennaio 1925. La sua carriera è costellata da pellicole che hanno fatto la storia del grande schermo. Newman vinse però un solo premio Oscar, nel 1986, come migliore attore protagonista per il personaggio di Edward Felson in “Il colore dei soldi”.
L’incredibile facilità con cui Newman entrava in contatto con i personaggi che interpretava lo hanno reso una delle più grandi icone del cinema.  
 
Ecco i 3 film che hanno reso Paul Newman una leggenda:


1.       Lo spaccone (1961)

Il film (diretto da Robert Rossen e interpretato anche da George C. Scott, Jackie Gleason e Piper Laurie) parla di Eddie, un giovane giocatore di biliardo, che vuole sfidare il campione Minnesota Fats. Subita una cocente sconfitta da Fats, Eddie cercherà in tutti i modi di ottenere la rivincita mettendo a repentaglio tutte le cose importanti della sua vita.
La pellicola ottenne 6 nomination agli Oscar, ne vinse 2, e lanciò definitivamente Newman come attore.

2.       La stangata (1974)

Illinois, 1936: i due truffatori Johnny Hooker e Luther Coleman raggirano inconsapevolmente un corriere di uno dei più grandi gangster della città. Luther viene assassinato e Hooker è costretto a nascondersi. Per riappropriarsi della sua vita decide di vendicarsi chiedendo aiuto a Henry Gondorff, amico del defunto compare. I due insieme realizzeranno una spettacolare truffa, “la stangata” appunto.
Uno dei più grandi successi al botteghino, diretto da George Roy Hill e con Robert Redford; vinse 7 Oscar tra cui miglior film, miglior regia e migliore colonna sonora.

3.       Il colore dei soldi (1986)

La pellicola è il sequel de “Lo Spaccone” del 1961. Diretta da Martin Scorsese, con Tom Cruise e John Turturro,  vede Paul Newman rivestire i panni di Eddie dopo 25 anni. La trama parla del nuovo asso del biliardo Vincent (Cruise) che incontra in un bar il vecchio Edward, ormai ritiratosi dalle scene da più di 20 anni. Eddie, colpito dal ragazzo che gli ricordava il suo passato, decide di aiutarlo e insieme partono alla conquista delle sale da biliardo di tutto il Paese. L’esuberanza di Vincent però porterà i due ad affrontare numerosi problemi.  
Con questa interpretazione, Paul Newman ottenne il premio Oscar come migliore attore protagonista.

Webradio

RMC VIP Lounge
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
RMC Lady
 
RMC Next
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su