American Sniper: quel che dovete sapere sul film

Bradley Cooper e Clint Eastwood per un film di scottante attualità: ecco quel che dovete sapere su "American Sniper"

"American Sniper" è il film che racconta la vicenda umana e bellica del più famoso cecchino dell'esercito statunitense. Ambientato durante la guerra in Iraq, è tratto da una storia vera, raccontata nella sua autobiografia dal vero tiratore scelto più infallibile della storia degli Stati Uniti: Chris Kyle. Diretto da Clint Eastwood e interpretato da Brad Cooper, è stato candidato a 7 Oscar, vincendo quello per il miglior montaggio sonoro. Vi riveliamo alcune curiosità su questo film.

1. Bradley Cooper
Per vestire i panni di Chris Kyle, Bradley Cooper è dovuto ingrassare di 18 chili, mangiando circa 8.000 calorie al giorno. Cooper si è anche allenato quattro ore al giorno con un personal trainer e ha preso lezioni da un vocal coach per avere l'accento di Kyle. A insegnargli a sparare è stato un autentico cecchino della Navy SEAL, Kevin Lacz, che aveva lavorato con Kyle. 

2. Il cecchino sul set
Kevin Lacz (nel film ha il ruolo di Dauber), già compagno di Kyle, era stato assunto come consulente per il film, quando Bradley Cooper pensò che potesse anche recitare. Clint Eastwood vide un suo provino e gli affidò il ruolo che Lacz aveva avuto nella vita vera.

3. Clint Eastwood
Chris Kyle in un'intervista aveva confessato che, se fosse stato realizzato un film sulla sua vita, alla regia avrebbe voluto Clint Eastwood.

4. La moglie di Chris Kyle
Per questo ruolo si presentarono Jaimie Alexander, Kate Mara ed Evangeline Lilly. La parte fu però data a Sienna Miller.

5. Le scarpe di Chris
Bradley Cooper girando il film ha indossato le vere scarpe di Kyle.

6. Le riprese
Le riprese del film si sono svolte in California. Il Marocco ha fatto da set per le scene ambientate in Iraq..

7. Sienna Miller
L'attrice si è messa in contatto con la moglie di Kyle per prepararsi meglio alla sua parte. La signora Kyle ha anche messo a disposizione le email che lei e il marito si erano inviati, per aiutare la Miller e Bradley Cooper a entrare ancora di più nei personaggi.

 

Now on air