Remi torna sugli schermi! Guarda il trailer

Negli Anni Ottanta Remi, il bambino protagonista di "Senza Famiglia", aveva conquistato i cuor dei piccoli spettatori. Adesso arriva la versione per il grande schermo. Che ha affascinato il pubblico alla presentazione a Roma. Scopri tutto

Chi era ragazzino negli Anni Ottanta se lo ricorda bene: Remi, con il cagnolino acrobata Capi e la scimmietta Jolie-Couer era uno dei personaggi più amati tra gli anime trasmessi in televisione.

A ispirare la serie "Remi - le sue avventure" era stato il romanzo "Senza Famiglia" di Hector Malot, che raccontava le peripezie assai sfortunate del povero ragazzino Remi, orfano e poverissimo, e del musicista girovago Vitalis, che decideva di prenderlo con sé e, seppure in modo burbero, gli faceva da padre e da madre.

Adesso a portare nuovamente sugli schermi le vicende di Remi è il regista Antoine Blossier.che ha voluto nel cast Ludivine Sagnier, Virginie Ledoyen, Daniel Auteuil, Jonathan Zaccaï. Nei panni di Remi è Maleaume Paquin.

Il film, intitolato "Remi", è stato presentato nel corso di Alice nella città, sezione autonoma della Festa del cinema di Roma.

Guarda la sigla dell'anime "Remi"

Now on air