Banksy colpisce ancora a Venezia. Ed è allontanato dai vigili

Banksy espone un'opera a Venezia, ma i vigili lo fanno sgomberare. Guarda il video della performance

Banksy torna a far parlare di sé. Lo street artist ha infatti esposto un'opera nel bacino San Marco a Venezia, ma è stato subito allontanato dai vigili perché non aveva l'apposita autorizzazione.

A documentare l'episodio, un video, pubblicato sulla pagina Instagram di Banksy stesso. Ma se credete di poterlo vedere in viso, non fatevi illusioni! L'artista infatti è praticamente irriconoscibile.

A differenza del solito, Banksy a Venezia non ha creato un'opera su un muro, ma esposto una serie di tele a olio (un dipinto scomposto) che rappresentano un transatlantico, uno di quei giganti del mare che inquinano le acque della Laguna. L'arrivo dei vigili ha interrotto la performance: Banksy è stato allontanato, ma non multato.

Banksy, uno dei più grandi artisti contemporanei, ha commentato così il video della sua ultima provocazione: «Installando la mia opera alla Biennale di Venezia che, nonostante sia l'evento artistico più grande e più prestigioso al mondo, per qualche ragione non mi ha mai invitato».

 

 

 

 

 

Now on air