Le affascinanti scoperte sull'Egitto dei Faraoni: il video

Al Museo Egizio di Torino, una mostra svela i dettagli segreti dei più affascinanti tesori egizi. Grazie a tecniche d'avanguardia, in vero stile CSI

Antichi misteri svelati con l'aiuto di tecniche che niente hanno da invidiare agli investigatori della celebre serie tv "CSI". Quando infatti l'archeologia si allea con la tecnica più evoluta, il risultato è sì rigorosamente scientifico, ma anche affascinante e coinvolgente.

Ecco perché i curatori del Museo Egizio di Torino hanno dato vita alla mostra "Archeologia Invisibile", dal mercoledì 13 marzo 2019 al 6 gennaio 2020. IL direttore Christian Greco ha dichiarato all'ANSA.« Digitale e realtà virtuale fanno parte della nostra vita quotidiana, fra le due dimensioni non serve alzare dei muri. La soluzione è instaurare un dialogo, che ci permette di capire meglio gli oggetti e, attraverso di loro, anche noi stessi».

Tra le meraviglie da non perdere, l'indagine sul "Blu egizio", affascinante colore utile anche in campo medico o il modello in scala 1:1 del sarcofago dello scriba reale Butehamon. Agli occhi meravigliati del pubblico si mostrano via via tutte le fasi della sua costruzione, della decorazione, dell’invecchiamento e del restauro. 

Now on air