Ed Sheeran

Scopri il giovane talento britannico candidato a 4 Brit Award
È l’artista britannico che ha venduto più copie negli ultimi dieci anni (2 milioni durante il 2011) e ha conquistato ben quattro nomination ai Brits Award: Best British Male solo, Best British Breakthrough Artist,Best Single (“The A Team”) e Album Of The Year. Due gli ambiti riconoscimenti portati a casa: il Brit Award per Best British Male solo e Best British Breakthrough. Due Brit, a pari merito con la star Adele, davvero un ottimo risultato. Ed è infatti un musicista appena ventunenne, nato ad Halifax, nel West Yorkshire, e già con un impressionante seguito di fan e tutto l’appoggio della critica. A segnare la sua carriera, il concerto di Damien Rice, cui assiste appena undicenne, e l’intervista in cui James Morrison afferma di aver suonato duecento conceri in un anno. È la folgorazione: Ed, che ha già all’attivo un ep, The room ep orange e numerosi brani, decide di battere il record. A soli sedici anni si trasferisce così a Londra, passando i giorni in studio a comporre canzoni e la sera, dopo aver contattato tutti gli imprenditori musicali, a suonare sui palchi dei club. I suoi ep, disponibili sul suo sito, vanno a ruba tra i fan (e “No.5 Collaborations”, a gennaio arriva direttamente al numero 2 di iTunes in sole 24 ore; a precederlo c’è solo Rihanna…) e persino Elton John gli telefona per complimentarsi. Non è il solo “Vip” ad apprezzare la musica di Ed: mentre il musicista è a Los Angeles, infatti, lo nota l’attore Jamie Foxx, che lo invita a registrare a casa sua. E Jools Holland, conduttore del noto programma tv britannico, lo vuole ospite al suo show. Il successo di Ed è tale che a un suo concerto, annunciato al Barfly di Londra per ringraziare i fan, si sono presentate così tante persone da dar vita a tre show di seguto nel locale (e uno all’esterno), per non scontentare nessuno degli intervenuti. Il pubblico italiano ha già apprezzato il primo singolo di Ed, “A Team”, e il video del nuovo brano, “Lego house”, in cui compare anche Rupert Grint (il Ron Weasley della saga “Harry Potter”), dalla straordinaria rassomiglianza con il musicista. A febbraio finalmente è la volta dell’album, intitolato “+”. Ed Sheeran

Now on air