Elezioni a Monte Carlo

si vota a Monte Carlo il 10 febbraio 2013

Elezioni a Monte Carlo

si vota a Monte Carlo il 10 febbraio 2013
comitato

Vince a sorpresa Horizon Monaco
Ogni cinque anni i Monegaschi sono chiamati alle urne per eleggere i loro rappresentanti al Consiglio Nazionale. Per i 24 seggi erano in lizza 72 candidati di 3 liste diverse.
Alla Salle du Canton domenica 10 febbraio si sono recati in 5078, pari al 74% dei 6824 aventi diritto al voto, con una leggera flessione rispetto alle elezioni di cinque anni fa quando ad esprimersi era stato quasi l'80% degli elettori monegaschi.
Le operazioni di voto sono state seguite da 9 osservatori del Consiglio d'Europa e 3 osservatori dell'Osce, l'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa.
Il risultati elettorali si sono avuti già nella notte della domenica e a sorpresa hanno decretato la netta vittoria della compagine Horizon Monaco che si aggiudica 20 seggi su 24. La lista capitanata da *Laurent Nouvion*ha avuto 450 voti in più della lista della maggioranza uscente Union Monegasque di Jean François Robillon.* I pronostici davano le due formazioni in sostanziale parità.
La lista Renaissance, presentata all'ultimo momento e composta da croupier della SBM, ha ottenuto un seggio come si prefiggeva. Nel loro intento infatti c'era l'opportunità di far sedere in Consiglio Nazionale un rappresentante dei monegaschi impiegati alla SBM.
Quindi Horizon Monaco si aggiudica 23 seggi, 3 vanno alla maggioranza

Elezioni a Monaco grafico

Now on air