PlanetSolar: l'avventura continua

Il catamarano a energia solare PlanetSolar riparte nel 2013 e attraversa l'Atlantico

PlanetSolar: l'avventura continua

Il catamarano a energia solare PlanetSolar riparte nel 2013 e attraversa l'Atlantico
PlanetSolar

E' approdato a Miami, il 1 giugno, il Planet Solar, dando così il via alle tappe americane del viaggio del catamarano a energia solare. E' anche l'occasione per lanciare il progetto scientifico "PlanetSolarDeepWater", che vede impegnati i ricercatori dell'Università di Ginevra, alle prese con l'analisi della Corrente del Golfo, uno dei fattori più importanti tra quelli che regolano le variazioni climatiche in Europa e Nord America.

Ritorna l'emozionante avventura del PlanetSolar. Il 18 marzo parte infatti la campagna per la nuova spedizione della MS Tûranor PlanetSolar, l'avveniristico catamarano a energia solare che adesso affronterà le gelide acque dell'Atlantico. Durante la spedizione precedente l'imbarcazione ha mostrato tutto il potenziale dell'energia fotovoltaica e anche le migliorie da effettuare. Adesso, dopo sei mesi di ottimizzazione e modifiche, PlanetSolar è pronta a ripartire, con un nuovo equipaggio e novità nel suo sistema propulsivo. Diventerà così ambasciatrice dell'energia solare, e ospiterà numerose ricerche scientifiche. Raccoglierà dati per il progetto "PlanetSolar DeepWater” (condotto dal Premio Nobel Martin Beniston), in collaborazione con l'Università di Ginevra, e in estate collaborerà all'iniziativa della Waste Free Oceans Foundations, contribuendo a ripulire i fondali delle acque europee.
Costruito a Kiel, in Germania, il catamarano è la prima imbarcazione a energia solare ad aver compiuto il giro del mondo. Sponsor della sua campagna 2013 sono l'Università di Genève, Ciel électricité, Switcher, Association suisse des AOC-IGP, Younicos, GoPro, BCCC Avocats, Tempur, Hempel, Présence Suisse, Energissima, Waste Free Oceans

Now on air