Music Box Installation: a Tribute 2 love

L'installazione artistico-musicale creata sulle sinfonie di Beethoven dalla pittrice Fiona Tan con la partecipazione dell'autrice e musicista Sasha Siem

Music Box Installation: a Tribute 2 love

L'installazione artistico-musicale creata sulle sinfonie di Beethoven dalla pittrice Fiona Tan con la partecipazione dell'autrice e musicista Sasha Siem
Futurum

È un'anteprima mondiale quella che si è svolta a Monaco, il primo week end di maggio, per la Music Box Installation: 'A Tribute 2 love', installazione artistico-musicale creata sulle sinfonie di Beethoven dalla pittrice Fiona Tan con la partecipazione dell'autrice e musicista Sasha Siem. Inaugurazione il 3 maggio, con cena di gala organizzata dall'associazione monegasca Futurum sul tema "L'importanza delle nuove tecnologie applicate alle arti", motivo ispiratore dell'evento.

Ha preceduto la serata un interessante dibattito che ha visto l'intervento del Presidente onorario dell'associazione Futurum, SAS il Principe Alberto II, le due giovani artiste, Fiona Tan e Sasha Siem, la professoressa Silvia Burini (Pro rettore alle Produzioni Culturali e ai Rapporti con le Istituzioni Scientifiche e Culturali all' Università Ca' Foscari Venezia e Direttore del Centro di Alti Studi sulla Cultura e le Arti della Russia CSAR), il professore Roberto Cingolani (Direttore Scientifico dell'Istituto Tecnologico Italiano di Genova), il compositore e professore del Massachusetts Institute of Technology (MIT), Tod Machover.

L'associzione Futurum promuove le opere di giovani artisti che usano le nuove tecnologie. La fondatrice Madame Kawther Al Abood per l'occasione ha dichiarato: «Dopo il successo dell'opera Death and the Powers, presentata in anteprima a Monaco a settembre del 2010 grazie al sostegno fornito dalla nostra associazione, abbiamo deciso di lanciare ora due giovani artiste, una pittrice ed una musicista, che insieme hanno dato vita ad un'installazione unica nel suo genere, aperta liberamente al pubblico il 4 ed il 5 maggio all'Hotel Meridien, dalle 10h00 alle 22H00. Il nostro intento, in futuro, è di essere un riferimento internazionale per quei giovani talenti che con l'arte, interpretata attraverso l'uso di nuove tecnologie, riescano a contribuire con le loro creazioni, a lanciare messaggi di bellezza e di armonia universale, oltre che a favorire applicazioni pratiche nel quotidiano».
 Il nuovo progetto dell'associazione Futurum è una borsa di studio per aiutare i giovani talenti ad esprimere le loro creazioni attraverso l'uso di nuove tecnologie

Now on air