Mariah Carey presenta il suo album a Monte Carlo

In serata la star sarà premiata ai World Music Awards

Mariah Carey presenta il suo album a Monte Carlo

In serata la star sarà premiata ai World Music Awards
Mariah Carey ha deciso di lanciare il suo nuovo album a Monte Carlo, con un evento speciale allo Sporting Club il 27 maggio. Il disco si intitola “ Me. I am Mariah the elusive chanteuse” e la grande diva lo presenta dalla balconata del noto club monegasco alle 17.30. In serata, Mariah riceverà  due premi nel corso del gala per i  World Music Awards, (evento che gode dell’Alto Patronato di S.A.S. il Principe Alberto), i riconoscimenti dedicati agli artisti che hanno venduto più copie dei loro album nel corso dell’anno e che sono i più amati dal pubblico (è infatti possibile votare i propri musicisti preferiti). Tra i più premiati, nella storia dell’evento, proprio Mariah Carey e Michael Jackson. I  World Music Awards hanno ospitato le stelle più grandi, da Rihanna a Beyoncé, da Whitney Houston a Alicia Keys. Attesi quest’anno, oltre a Mariah Carey, anche Miley Cyrus, Jason Derulo, Flo Rida, Chris Cab, James Arthur, Stromae. I Ricky Martin riceverà il riconoscimento Latin Legend Award.   Laura Pausini, che avrebbe dovuto ricevere il premio alla carriera, non potrà partecipare purtroppo al gala. Ha infatti dichiarato sul suo account Facebook di essere «davvero dispiaciuta di non potere volare a Montecarlo oggi. Mi sarebbe piaciuto tantissimo ritirare il premio dedicato alla mia carriera ventennale, ma ho la febbre alta e non posso partire. Vi prometto che appena arriverà in Italia farò una foto con il mio amato premio. Un abbraccio a John Martinotti e a tutti i vincitori dei World Music Award!» L’evento ha anche fini benefici. I fondi raccolti grazie al Gala saranno infatti devoluti per la costruzione di un orfanatrofio a Haiti. Mariah Carey, a proposito del nuovo album, ha dichiarato: «” Me, I Am Mariah … The Elusive Chanteuse” è uno degli album più personali che abbia mai fatto e racconta tutti gli alti e bassi della mia vita, che mi hanno portato ad essere la donna che sono oggi». La retro-copertina dell’album mostra un tenero disegno realizzato da Mariah quando aveva appena 3 anni. L’annuncio del titolo del nuovo album è arrivato per mezzo di un video condiviso dalla cantante su YouTube che racconta come il disegno rappresenti il suo «primo e unico autoritratto».Queste le sue parole: «È la rappresentazione creativa del modo in cui vedevo me stessa, con la purezza di una bambina prima che il suo cuore fosse stato spezzato». La piccola Mariah accompagnò il suo disegnino con la frase “Me, I Am Mariah” che ha ispirato il titolo dell’album mentre “ Elusive Chanteuse” è il nuovo modo in cui la cantante si fa chiamare adesso, dopo i soprannomi di “Mimì” e “MC”.L’album ha incontrato parecchi ostacoli: originariamente la sua uscita era prevista per l’ anno scorso, in seguito al successo del singolo “ Beautiful” (feat. Miguel) pubblicato la scorsa estate mentre gli altri due singoli “ The art of letting go” – che si pensava dovesse dare il nome all’album – e “ You’re mine” non hanno acceso particolarmente l’entusiasmo dei fan, stazionando in fondo alla classifiche.

Now on air