Celebrando Dante: l'evento a Monaco e le curiosità sul poeta

Nel 2021 si celebrano i 700 anni dalla scomparsa dell'Alighieri. La Dante Monaco organizza il recital Iter Amoris

Celebrando Dante: l'evento a Monaco e le curiosità sul poeta

L'italia celebra i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, scomparso a Ravenna il 14 settembre 1321. Ecco alcune curiosità sulla sua vita:

-1 La memoria  - Il poeta disponeva di una memoria prodigiosa. Va anche detto che durante i suoi tempi le tecniche mnemoniche erano materia di studio.

- 2 L'epilessia- Secondo alcuni studiosi, Dante avrebbe sofferto di epilessia. Che motiverebbe anche i frequenti svenimenti di cui parla nella Divina Commedia.

3 - Il  vero nome   - Il poeta era stato battezzato come Durante, ma decise di rendere il suo nome più breve e di farsi chiamare Dante, nome con cui è passato alla storia.

4 - Il suo aspetto fisico  - Poco si sa di come apparisse effettivamente il poeta. Pare comunque certo che non fosse molto alto e che in vecchiaia fosse afflitto dalla gobba.

5 - La condanna a morte - Nell'Italia divisa tra Guelfi e Ghibellini, Dante si schierò con i Guelfi Bianchi e, quando i Guelfi Neri presero il potere a Firenze, fu condannato a morte. Fuggì prima che la sentenza (il rogo) fosse eseguita.

6 - Il rango di cavaliere  - Dante era un cavaliere e prese anche parte ad alcuni combattimenti, guerreggiando a cavallo.

Nell’ambito delle celebrazioni dantesche, l'Associazione Dante Monaco, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e il Servizio Diocesano della Cultura di MonteCarlo, celebra il primo Dantedì a Monaco. La scelta del giorno simbolo è caduta sul 25 marzo, secondo gli studiosi possibile inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia. Per l'occasione, la Dante Monacoha organizzato il Recital Concerto “Iter amoris” (Chiesa di Saint-Charles, 25 marzo, ore 17). Ideato e interpretato dal regista, drammaturgo e attore Pietro Conversano, il Recital Concerto sarà accompagnato da elementi di due gruppi di musica antica: l’Ensemble L’Ambroisie con la direzione di Marie-Claire Bert e il duo Flor-Enversa specializzato nella lirica cortese dei Trovadori dell’Occitania del Medioevo.

Dante fu poeta dell’Amore e dell’eterno e il suo viaggio oltremondano può  essere interpretato come una rieducazione all’amore: da sentimento che trova in sé la propria giustificazione e il proprio fine, a forza che tocca l’animo per elevarlo al di là dell’effimero. La Divina Commedia così come era cominciata si chiude con la parola amore: “….l’Amor che move il sole e l’altre stelle”.  

 

Webradio

RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su