Si cerca un libraio, alle Maldive!

Si cerca un libraio, alle Maldive!

Il lavoro dei sogni in uno scenario paradisiaco, tra romanzi e il mare.

Un'occasione imperdibile per chi ama il mare, i paesaggi esotici e... i libri. 

Serve però anche un'ottima conoscenza dell'inglese e buona dimestichezza con i social network per essere il candidato ideale a diventare il prossimo "barefoot bookseller", libraio "a piedi nudi" sull’Atollo di Baa, alle Maldive.

La Ultimate Library, un’azienda che fornisce collezioni di libri ad hotel, resort e spazi commerciali, è alla ricerca di una persona che gestisca per sei mesi uno store in questa meravigliosa cornice.
Il contratto partirà da ottobre 2019 e richiederà al candidato, oltre alle caratteristiche precedenti, creatività, esperienze pregresse nella vendita o pubblicazione di libri, la conoscenza dei trend del momento.

L'occupazione non riguarderà infatti solamente la vendita di libri e la gestione del magazzino, ma richiederà anche la pubblicazione di nuovi contenuti sul blog e sui social network, lo svolgimento di workshop di scrittura e sessioni di biblioterapia per gli ospiti del resort che ospita il Pop-Up Bookshop.

Il salario non è indicato, ma senza dubbio resterà un'esperienza indimenticabile in colui che rivestirà questo ruolo, come ha raccontato Aimée Johnson, il primo librario impegnato al Pop-Up Bookshop: «Essere un “Barefoot Bookseller” è stato assolutamente un sogno, ho incontrato persone meravigliose, lavorato con libri incredibili e vissuto su un’isola lussuosa. Un vero lavoro dei sogni».

C’è tempo fino al 1 Settembre 2019 per candidarsi, inviando un curriculum con una lettera di presentazione all’indirizzo barefoot@ultimatelibrary.co.uk.

Now on air