Mille euro (al chilo):  arriva in Italia la carne giapponese più buona al mondo

Mille euro (al chilo): arriva in Italia la carne giapponese più buona al mondo

La carne del manzo Wagyu è considerata la migliore al mondo. E di certo è tra le più costose: mille euro al chilo. Ma perché?

Mille euro al chilo: niente male per una bistecca. Che non è d'oro, come il prezzo farebbe pensare, ma arriva dal Giappone. E, a detta degli esperti, i mille euro li vale tutti, se non di più: è infatti considerata la carne più prelibata al mondo. 

Finora in Italia non era possibile gustare tale delizia da buongustai, ma finalmente anche il nostro Paese può adesso vantare ristoranti che offrono una simile specialità.

Ma di che tipo di carne si tratta e perché è così cara? La leccornia è chiamata Hida - Wagyu e proviene da selezionati bovini che pascolano beati (e ignari della fine che li attende) in un'area di pascoli incontaminati, tra splendide montagne, a Hida, nella prefettura di Gifu. 

I bovini Wagyu non sono poi bovini qualsiasi. Accuratamente selezionati un secolo fa, sono allevati secondo rigidissime regole e seguono un'alimentazione assai curata: prima sono alimentati a erba, passano poi a degustare fieno di riso e altri mangimi  locali. Una vita beata, in libertà, fino al cruento momento della loro fine. Diventano così pregiata carne, venduta con certificato di autenticità rilasciato dal Ministero dell'Agricoltura Giapponese, con un attestato-prova del DNA e perfino con impronta 3D del muso della povera bestiola sul  certificato.

Oltre al sapore definito sopraffino dai gourmet, la carne Wagyu presenta al suo interno una distribuzione del grasso tra le fibre assai peculiare, a forma di ragnatela. E più è fitta la ragnatela, più la carne è salutare. Addirittura, secondo gli esperti, il grasso del manzo Wagyu riduce il colesterolo. E vorremmo ben vedere, al prezzo di ben mille euro al chilo...

(Foto Getty Images)

 

 

Now on air