Le Isole Faroe ristrutturate… dai turisti!

Le Isole Faroe ristrutturate… dai turisti!

L’iniziativa organizzata da Visit Faroe Islands ha accolto 100 volontari per sistemare i numerosi danni lasciati da visitatori indisciplinati.

Chiudere un intero arcipelago per i danni causati dai turisti e farli sistemare da… altri turisti! Questa è stata l’iniziativa del governo delle Isole Faroe che ha trovato pieno appoggio in tutto il mondo. Nell’ultimo weekend di aprile infatti 100 volontari hanno partecipato all’iniziativa organizzata da Visit Faroe Islands.

Era solo febbraio quando il primo ministro del Paese Gudrid Hojgaard aveva chiesto un aiuto concreto alle migliaia di visitatori che arrivavano nel bellissimo arcipelago. In tantissimi hanno risposto all’appello del ministro ma solamente in 100 hanno potuto partecipare al progetto. I volontari, provenienti da 25 Paesi diversi, hanno pagato di tasca propria il biglietto ma il vitto e alloggio è stato gentilmente offerto dal governo delle Isole Faroe.

I partecipanti hanno dovuto realizzare varie opere che aiutassero a preservare l’incontaminata natura del posto. In quei giorni sono state create diverse strutture ecosostenibili e sono state rese più sicure le aree di maggior interesse turistico.

Di seguito, ecco il video che Visit Faroe Islands ha realizzato per l’occasione.

Now on air