Nelle Filippine il gossip è illegale!

Nelle Filippine il gossip è illegale!

l sindaco di Binalonan ha adottato un Incredibile provvedimento: chi viene sorpreso a spettegolare rischia una multa e i servizi socialmente utili.

Chi di noi non ha parlato almeno una volta alle spalle di qualcuno o fatto gossip? Ritenetevi altamente fortunati di averlo fatto in Italia perché altrove potrebbe addirittura essere illegale!

A Binalonan ad esempio, nelle Filippine, a circa 200 chilometri a nord di Manila, l’amministrazione locale ha di fatto reso fuorilegge i pettegolezzi.  La motivazione? Mantenere l’armonia della comunità cercando di evitare al massimo le dicerie, che siano fondate o meno.

In caso si venga colti in flagrante la pena da scontare è 200 pesos (circa tre euro) oltre a poche ore di servizi socialmente utili, ovvero 3 ore di raccolta di rifiuti in strada. Per i recidivi invece la multa diventerà sempre più pesante: si arriva ad una sanzione massima di 20 euro e 8 ore di servizi sociali.

Ma cosa può essere considerato un pettegolezzo? La domanda è legittima e a rispondere in maniera provocatoria è stato proprio il sindaco Ramon Guico, che nel frattempo ha messo già in vigore il decreto anti gossip in un quartiere di Binalonan: «Fare pettegolezzi è solo una grossa perdita di tempo» spiega, «Le persone dovrebbero avere di meglio da fare». Qualcuno ha fatto notare a Guico che questa norma viola la libertà di parola, ma il primo cittadino non è assolutamente d’accordo: «In questo modo ognuno si prende la responsabilità di ciò che dice. Vogliamo mostrare che a Binalonan ci sono delle brave persone, oltre ad essere un posto sicuro dove vivere».

Now on air