Jennifer Aniston. Il tradimento di Brad Pitt fu una pugnalata al cuore

Jennifer Aniston. Il tradimento di Brad Pitt fu una pugnalata al cuore

La reazione dell'attrice alla scoperta del tradimento, nelle parole della stessa Aniston.

Jennifer Aniston e Brad Pitt sono oggi in ottimi rapporti, tanto che lei lo ha anche invitato ai festeggiamenti per il suo 50esimo compleanno lo scorso 11 febbraio.

JENNIFER ANISTON INVITA BRAD PITT ALLA SUA FESTA DI COMPLEANNO

Tuttavia la situazione non è sempre stata così rosea, in particolare ai tempi del loro divorzio e soprattutto del tradimento di lui con Angelina Jolie, del quale la Aniston raccontò in un'accorata intervista

“Una pugnalata al cuore“, così l'attrice parlò della scoperta della relazione che sfociò nel matrimonio di Brad con Angelina. 

"Quando ho saputo della notizia ho pianto e scosso la testa per diversi minuti. Ero troppo ferita per dare una risposta. Ho scelto di credere al mio ex marito, non ho voluto credere a tutti i gossip che ho letto sulla loro relazione", ha continuato Jennifer Aniston, "ma ho provato anche rabbia, dolore e imbarazzo. Dopotutto sono stata sposata con Brad Pitt e il nostro legame era molto sincero".

Brad Pitt e la Jolie si conobbero sul set di "Mr. & Mrs. Smith" nel 2005, anno in cui uscì anche la notizia del divorzio di Pitt da Jennifer. Nello stesso anno i Brangelina vennero fotografati insieme in Kenya, con il figlio Maddox.

La relazione dei due venne ufficializzata poi nel 2006 quando, in un'intervista alla rivista People, Angelina Jolie dichiarò di aspettare un figlio da Pitt.

"Quando li ho visti insieme per la prima volta con Maddox ho ceduto alle mie emozioni", sono state le parole della Aniston. "Non sono un robot. In quel momento non mi sono sentita una donna completa”.

Now on air