Eclissi, pioggia di meteoriti e molto altro: tutti gli eventi astronomici 2019 da non perdere!

Eclissi, pioggia di meteoriti e molto altro: tutti gli eventi astronomici 2019 da non perdere!

Se siete dei grandi appassionati dell’astronomia e volete osservare i numerosi fenomeni di quest’anno, ecco tutto quello che dovete sapere.

Il 2019 si appresta a passare alla storia per tanti motivi, come ad esempio la prima immagine di un buco nero, ma tutti gli astrologi non vedono l’ora che arrivi maggio per i primi avvenimenti che renderanno il nostro cielo uno spettacolo unico. In tanti sono in trepida attesa di fotografare con il proprio obiettivo le bellezze che ci accompagneranno durante tutto l’anno. Ecco le date da segnare sul calendario:
- 6-7 maggio, pioggia di meteoriti delle Eta Aquaridi: il momento migliore per poter ammirare una pioggia di meteoriti, complice anche la luna crescente che lascerà molto spazio libero nel cielo.
- 2 luglio, eclissi totale di Sole: questo fenomeno purtroppo non sarà visibile in Europa ma solamente nell’area del Pacifico o Sud America.
- 16 luglio, eclissi parziale di Luna: a differenza dell’evento di qualche settimana prima, l’eclissi parziale potrà essere vista da quasi tutta l’Europa, Africa e Asia Centrale.
- 14 dicembre, pioggia di meteoriti delle Geminidi: per tutta la settimana sarà possibile osservare stelle cadenti, circa 100 meteoriti all’ora.

Ma quali sono i posti migliori per vedere la Via Lattea? Vi sono delle location che renderanno uniche le vostre esperienze: ecco i migliori 5 luoghi dove vedere la via Lattea durante l’estate:
- Regno Unito, parco nazionale di Exmoor: una location con poco inquinamento luminoso dove è possibile avvistare la Via Lattea da marzo a settembre.
- Isole Canarie, La Palma: oltre a garantire un clima spettacolare, è uno dei posti migliori per vedere il cielo durante tutto l’anno.
- Italia, Dolomiti: una location unica dove poter osservare il cielo e scattare delle foto indimenticabili 12 mesi l’anno.
- Ungheria, parco nazionale di Bükk: il più grande parco ungherese situato in mezzo alle cime più elevate del paese.
- Francia, parco nazionale delle Cévenne: famoso sito per il campeggio, è ideale per passare delle notti mozzafiato sotto il cielo estivo.

Now on air