Galateo per Capodanno: ecco come si apparecchia la tavola!

Galateo per Capodanno: ecco come si apparecchia la tavola!

Vi siete mai chiesti come apparecchiare al meglio la tavola per il cenone di San Silvestro?

Siete già pronti per le feste di Natale? E per Capodanno? Se non avete ancora organizzato il vostro cenone di San Silvestro forse è bene leggere con attenzione questo articolo. Se infatti vi ritroverete con amici e familiari a casa e volete essere impeccabili, è importante conoscere tutte le regole del galateo, in particolare quelle che riguardano come si apparecchia al meglio la tavola.

La cena di Capodanno è una cosa seria, magari ci si ritrova anche con ospiti importanti e le buone maniere sono un perfetto biglietto da visita.

Siete pronti allora per prendere appunti? Per prima cosa bisogna scegliere una tovaglia bianca e non rossa o colorata. Siamo in periodo di festa, è vero, ma il galateo afferma che le tovaglie colorate non sono affatto eleganti. Il tovagliolo si può mettere sia a destra che a sinistra del piatto ma mettete solo quelli di stoffa, non di carta. Abolite anche le tovagliette all’americana.

Per quanto riguarda le posate scegliete quelle d’argento. Per metterle nel giusto ordine ricordate una semplice regola: posizionate all’esterno quelle che si usano per prima. A destra vanno i coltelli, che vanno messi con la lama rivolta verso il piatto, a sinistra invece le forchette. Se è necessario il cucchiaio mettetelo alla destra del coltello, il coltello da pesce va posizionato alla destra dei coltelli normali. Per i cucchiaini da dessert è riservato il posto in orizzontale sopra il piatto.

E i piatti? Ovviamente in porcellana (e non di carta!) e bianchi. Il piatto fondo non va mai messo in tavola, qui sono tollerati solo il piatto dell’antipasto che va messo sopra quello piano. Tutte le portate, ad eccezione dell’antipasto e della minestra, vanno servite nel piatto piano. Se avete anche il piattino del pane va inserito in alto a sinistra.

I bicchieri: per una tavola basica ne sono sufficienti due: uno per l’acqua, l’altro per il vino. Scegliete calici in vetro o in cristallo. Il bicchiere grande è per l’acqua, quello medio per il vino rosso (potete metterne anche uno più piccolo per il vino bianco). I bicchieri vanno posizionati appena sopra alla destra del piatto, dal più grande al più piccolo. Importante: l’acqua deve essere servita prima che tutti gli ospiti si siedano a tavola.

Now on air