Il turismo enogastronomico fa boom in Italia. Scopri quel che piace di più del nostro paese!

Nel 2017 sono state registrate più di 110 milioni di presenze per il settore del turismo enogastronomico, il doppio rispetto al 2016

In Italia è boom per il turismo enogastronomico

L’Italia è un Paese eccezionale, ricco di storia, tradizioni uniche e… ottimo cibo! Ogni angolo della nostra Penisola offre specialità enogastronomiche che tutto il mondo ci invidia e sempre più turisti decidono di visitare il nostro Paese proprio per assaggiare e vedere più da vicino tutte le nostre specialità locali.

Nel 2017 il settore del turismo enogastronomico ha fatto registrare numeri da record, con oltre 110 milioni di presenze, un vero e proprio boom se paragonato ai numeri del 2016, che arrivavano appena alla metà. Sempre più turisti decidono di visitare l'Italia per partecipare alle tantissime iniziative dedicate al cibo e al bere bene e secondo i dati di Isnart-Unioncamere la spesa complessiva di questi turisti ha superato i 12 miliardi di euro.

Analizzando i dati si nota che il 13% dei turisti enogastronomici si dedicano a degustazioni di prodotti locali e l’8,6% acquista prodotti artigianali e tipici della zona: «L’Italia ha un patrimonio unico al mondo che grazie al 2018, proclamato l'anno nazionale del cibo italiano dal Mipaaf e Mibact, potremo valorizzare ancora di più» sottolinea Roberto Di Vincenzo, presidente Isnart (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche). Il nostro Paese infatti vanta un «legame profondo tra cibo, paesaggio e cultura. Elementi distintivi dell'identità italiana» afferma. Gli fa eco Giuseppe Tripoli, segretario generale di Unioncamere: «La connessione tra le filiere dell’agricoltura e del turismo è una delle basi per uno sviluppo sostenibile del territorio. […] È opportuno aprire ad un profondo rinnovamento dei modelli turistici, anche in direzione della sostenibilità, dell’adattamento alle nuove tendenze della domanda e della qualità dell’accoglienza, per portare nuova ricchezza alle imprese ed alle comunità locali».

E i turisti, italiani e stranieri, sembrano essere molto soddisfatti dal settore agroalimentare e dalle iniziative ad esso collegate: il voto medio della loro vacanza è infatti 8 secondo i dati raccolti. Merito in particolare dell’altissima qualità dei prodotti enogastronomici locali, di quello della ristorazione locale e dei costi contenuti.

Webradio

RMC VIP Lounge
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
RMC Lady
 
RMC Next
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su