Laura Pausini indignata cerca chi ha diffuso la nuova canzone In questa nostra casa nuova

Laura Pausini indignata cerca chi ha diffuso la nuova canzone In questa nostra casa nuova

La nuova canzone di Laura Pausini e Biagio Antonacci, "In questa nostra casa nuova ", è stata diffusa prima dell'uscita ufficiale. E la Pausini si è infuriata. Adesso promette biglietti gratis del tour a chi rivela il colpevole

Era venerdì 22 marzo la data scelta per l'uscita del nuovo singolo di Laura Pausini e Biagio Antonacci, "In questa nostra casa nuova". Ma a movimentare le acque si è verificato un problema.

Laura Pausini ha infatti appreso dai tweet dei fan che la canzone era già stata diffusa, prima della sua uscita, tramite Whatsapp, e che erano davvero numerose le persone che l'avevano già scaricata.

La reazione della cantante è stata impetuosa: «Ecco come rovinare la storia delle canzoni pop… in classifica non andranno mai se continuano tutti a passarsele… a me sta storia succede sempre… sta per uscire un singolo e ce l’hanno già tutti prima che esca.. sta storia deve finire».

E' subito partita su Twitter la caccia al colpevole. C'è chi punta il dito contro le radio, che ricevono la canzone il giorno prima dell'uscita, per prepararne la messa in onda il giorno successivo. Ma per la Pausini non è la pista da seguire: «Oggi l’abbiamo consegnata (come si deve fare in Italia) alle radio perché la trasmettano venerdì. Ma le radio hanno un’etica. Non credo sia uscita da lì.. o avete il nome di chi sto cercando?». La cantante non si dà pace e ha chiesto ai suoi fan: «Mandatemi nome e cognome e sarete in prima fila ad uno dei nostri concerti. Gratis. Vediamo chi parla».

 (foto Getty Images)

Now on air