“Don’t Stop Me Now” dei Queen è la “canzone del buonumore”!

Don’t Stop Me Now dei Queen è la “canzone del buonumore”!

L’università di Groningen ha individuato le canzoni che rendono felici grazie ad una formula matematica. In classifica anche Bon Jovi, ABBA e Billy Joel.

La pellicola “Bohemian Rhapsody” ha riacceso la voglia di Queen da parte di tutti gli appassionati. In televisione e in radio non si parla altro che del film su Freddie Mercury e sulla mitica band britannica, considerata una delle più grandi band di sempre. Le intramontabili musiche dei Queen hanno fatto da perfetta cornice a molti eventi memorabili della nostra vita. Tutti, chi più chi meno, legano qualche ricordo del passato a uno dei brani iconici della band di Mercury. Per questa ragione degli scienziati dell’Università di Groningen hanno effettuato uno studio scientifico, pubblicato sul Telegraph, sulle canzoni che portano il buonumore. La ricerca è stata commissionata da Alba, un importante brand di elettronica, che ha voluto scoprire quali fossero le canzoni indimenticabili per i britannici e al primo posto si trova “Don’t Stop Me Now” dei Queen.

Quante volte capita di sentirsi euforici o malinconici ascoltando una canzone? La musica influisce su ogni persona e secondo il neuroscienziato Jacob Jolij, c’è una vera e propria formula matematica per le canzoni che mettono di buonumore: Rating = 60 + (‘.’’165 * BPM – 120)^2 + (4.376 * Major) + 0.78 * nChords – (Major * nChords).

La formula si basa su tre concetti: battiti al minuto, la scala e il numero di accordi. Questi sono i componenti per avere un brano “felice”. «Quella delle canzoni che hanno un effetto confortante su chi le ascolta è in realtà una questione molto personale» ha spiegato Jolij. «La musica è intimamente connessa con i ricordi e le emozioni e queste associazioni determinano in maniera molto marcata se una canzone è in grado di metterti di buon umore oppure no».

Nella lista delle canzoni del buonumore si trovano vari brani che hanno fatto la storia della musica, come l’indimenticabile colonna sonora di Rocky III “Eye of the Tiger”, oppure “Girl Just Wanna Have Fun” di Cyndi Lauper, diventato il brano simbolo per diverse generazioni di ragazze.

La formula quindi deve essere tenuta in considerazione se si vuole creare un vero e proprio brano del buonumore. «Le canzoni natalizie, ad esempio, evocano in noi ricordi felici, grazie a una tonalità maggiore che suona allegra alle nostre orecchie e suscita qualcosa che associamo alla fiducia e alla sicurezza».

L’università di Groningen ha stilato la top 10 delle “canzoni del buonumore”:

1.    “Don’t Stop Me Now”, Queen.

2.    “Dancing Queen”, ABBA.

3.    “Good Vibrations”, Beach Boys.

4.    “Uptown Girl”, Billy Joel.

5.    “Eye of the Tiger”, Survivor.

6.    “I’m a Believer”, The Monkees.

7.    “Girl Just Wanna Have Fun”, Cyndi Lauper.

8.    “Livin’ on a Prayer”, Bon Jovi.

9.    “I Will Survive”, Gloria Gaynor.

10.   “Walking on Sunshine”, Katrine & the Waves.  

Now on air