Essere alla moda? Questione di scienza!

Essere alla moda? Questione di scienza!

La regola che consente di fare abbinamenti alla moda? Ce la svela una ricerca scientifica!

Chissà se c’è una regola, scientifica si intende, secondo cui i gli outifit sono meno alla moda. A dare una risposta a questo quesito ci hanno pensato alcuni ricercatori provenienti da tre università differenti: quella del North Carolina, la Duke University e la Carnegie Mellon. Ebbene, secondo lo studio effettuato  pare che essere alla moda sì, possa essere questione di scienza.

I ricercatori che si sono adoperati nello studio hanno esaminato in particolare che legame ci fosse tra i colori e l’aspetto della moda. La ricerca si è avvalsa quindi di un sondaggio su un campione costituito da volontari. Questi hanno dovuto valutare diverse palette di colori al fine di far capire agli studiosi in che maniera diverse combinazioni delle tonalità cromatiche venissero considerate più o meno alla moda. Cosa ne è venuto fuori?

Il risultato del sondaggio è che quello che viene definito effetto alla moda è dato dall’accostamento di colori che non devono essere né troppo simili tra di loro né troppo contrastanti. Al contrario, sono colori abbinati moderatamente, senza troppi contrasti, a dare un effetto di tendenza. Quindi no a t-shirt e pantalone dello stesso colore ma neppure agli stessi capi con colori completamente diversi.

Chissà che non basti seguire questa semplice regola per essere sempre al passo con i tempi… almeno per quanto riguarda i colorii e almeno per quest’anno!



Fonte: bigodino.it, foto cafeweb.it

Now on air