Questa estate le unghie al mare portatele così

Questa estate le unghie al mare portatele così

Le ultime tendenze nail art: unghie corte, french inverso e colori pastello.

Le mani rappresentano il nostro biglietto da visita e per questo è bene che siano sempre curate, anche quando si va al mare. Le tendenze relative alla nail art per l’estate 2016 sono perfette per la spiaggia, perché l’unghia si accorcia e diventa quindi più “comoda” da portare e per giocare in spiaggia, i colori sono freschi e lo stile originale. Vediamo allora come avere unghie perfette per il mare!

Unghie più corte e naturali

Patiamo dalla forma! È finito il tempo delle unghie squadrate, meglio invece optare per una forma più naturale, arrotondata o leggermente allungata, comunque senza esagerare con la lunghezza. Non andate oltre i 3 millimetri dal letto dell’unghia.

Sì alle tonalità pastello e all’effetto water!

Quanto ai colori invece questo è l’anno delle tonalità pastello come il rosa fragola, l’azzurro e il giallo, quindi utilizzateli senza timore. La novità dell’estate è l’effetto annacquato che alleggerisce il colore e lo rende particolarmente lucido. Come ottenerlo? Passando più volte il top coat! Se invece volete un look più sobrio optate per il bianco avorio e il nude, con questi non si sbaglia mai!

Il french inverso

Parlando invece di tecniche nail art, anche qui abbiamo una novità. Ricordate il french? Ecco, quest’anno si inverte! In che senso? Il french inverso prevede che la lunetta sia non più sulla punta dell’unghia, bensì alla radice; per questa tecnica vi consigliamo di utilizzare dei colori tenui e delicati per ottenere un effetto chic! Sì al rosa, all’azzurro e al bianco. E la lunetta può essere concava o convessa! Non mancheranno però i french con la lunetta sulle punte, ma in tal caso meglio declinarla con forme un po’ più originali, anche asimmetriche.

foto da youtube.com

Now on air